Coronavirus: il ritorno alla normalità

Il Covid-19 (più comunemente chiamato Coronavirus) ha cambiato il presente e anche il futuro dell’Italia e del resto del mondo. Ma come sarà viaggiare quando sarà finita la quarantena? Finiti i giorni di isolamento a casa di certo la vita fuori le nostre quattro mura non sarà come quella di un tempo. Ovviamente tra i primi consigli per un viaggio sicuro ricordiamo gli accorgimenti che andavano seguiti anche prima: lavarsi molto spesso le mani, usare l’acqua nelle bottiglie e indossare le mascherine. Mi raccomando, non toccatevi la faccia con le mani ed evitate di togliere la mascherina in pubblico.

Leggi anche:

Come organizzare un viaggio dopo il Coronavirus: 8 consigli

Come organizzare un viaggio dopo il Coronavirus: 8 consigli

Quali sono allora i consigli per chi vuole organizzare un viaggio dopo la fine dell’emergenza?

  1. Sicuramente per la scelta della città almeno nei primi mesi cercate di evitare le metropoli, i posti troppo affollati
  2. Anche per quanto riguarda il periodo dell’anno in cui partire magari evitate i mesi freddi e cercate di prediligere quelli più caldi, visto al momento ancora non è chiara la diffusione del virus
  3. Quando prenotate treno/aereo e hotel fate in modo che ci sia la cancellazione gratuita per evitare che ci siano problemi in caso di annullamento del viaggio
  4. Prima di partire fare scorta di mascherine e guanti da acquistare in città
  5. State attenti alle vostre condizioni di salute: se pensate di avere un po’ di febbre o non vi sentite in forma, forse è meglio non mettere a rischio anche la vita degli altri
  6. Se viaggiate in treno o in aereo cercate di utilizzare magliette a maniche lunghe per evitare che la pelle sia a contatto con i sedili
  7. Quando arrivate in hotel cambiatevi subito i vestiti portati in viaggio e fatevi una doccia (stessa cosa da fare ogni volta in cui tornate nella vostra camera). Lo stesso vale per le scarpe da lasciare (come a casa) fuori dalla porta della stanza
  8. Attenzione ai guanti: è importante indossarli per evitare il contatto di germi con la pelle, tuttavia non toccatevi la faccia perché potreste contrarre virus ugualmente!