Tirana: tutto quello che c’è da sapere sulla capitale albanese

Il nostro viaggio virtuale tra le capitali europee sembra non voler finire mai; oggi continuiamo il nostro tour andando a visitare la capitale dell’Albania, Tirana. Vogliamo darvi qualche consiglio utile sui voli per raggiungerla, su cosa vedere tra le vie della città e quali sono i piatti tipici da assaggiare. Noi ci teniamo a darvi un consiglio, quando ci si reca in un posto nuovo, oltre al senso della vista, va soddisfatto anche, e soprattutto, quello del gusto cercando di assaggiare qualche piatto tipico del posto, in modo da poter dire di essere, definitivamente e totalmente, entrati in contatto con un’altra cultura.

Viaggio a Tirana: quali sono i voli più convenienti

Nella fase dell’organizzazione di un viaggio, la parte più seccante, oltre a fare la valigia per noi donne, è senza dubbio quella di cercare un volo che sia conveniente e che non porta ad orari molto scomodi. Con le compagnie aeree low cost è facile trovare vantaggiose offerte per i vostri voli, però noi da persone scrupolose quali siamo, ve ne lasciamo qui qualcuno, mai dire mai, magari vi possono servire:

  • da Roma: se decidete di partire dalla nostra bella capitale, potete trovare voli a partire da 30 euro
  • da Milano: se invece vi trovate un po’ più a nord , partite da lì allo stesso prezzo
  • da Pisa: dopo aver fatto un selfie con la torre di Pisa alle spalle, dirigetevi verso l’areoporto e volate verso Tirana a prezzi stracciati.

 Vacanze a Tirana: cosa vedere nella capitale

Una volta atterrati a Tirana, posate le valigie nei vostri hotel e iniziate a uscire, a girare tra le vie della città e vi imbatterete in monumenti, piazze e chiese la cui vista vi lascerà senza fiato, tanto per farvi qualche nome:

  • Piazza Skanderbeg:  enorme crogiolo di periodi storici e culture: dagli enormi spiazzi tipici del regime comunista, passando per l’elegante moschea turca Ethem Bey, per arrivare, infine, ad edifici fascisti;
  • Torre dell’orologio: segna il tempo dal lontano 1822
  • Piramide di Tirana: gli abitanti di Tirana vorrebbero che diventasse un museo;
  • Museo storico nazionale albanese: con un bellissimo mosaico all’esterno;

Tirana: cosa mangiare durante la vostra vacanza

Per soddisfare il senso del gusto a Tirana? Accomodatevi e prendete appunti:

  • Meze: antipasto di origine greca e turca per stuzzicare i commensali, nella variante albanese troviamo altri ingredienti come lo yogurt r il purè di verdure;
  • Shishkebab: piatto a base di carne di agnello e manzo;
  • Tave dheu: a base di carne e verdure;
  • Baklava: dolce tipico di Tirana;
  • Byrek: torta salata;
  • Dolma: involtini di carne con riso e spezie orientali.

Non perderti: