IL TRONO DI SPADE QUARTA STAGIONE: RIASSUNTO E FINALE

Finalmente ci siamo: i veri fans guarderanno la prima puntata della settima stagione del Trono di Spade in contemporanea con gli Stati Uniti nella notte tra il  16  e il 17 Luglio. Che ansia, che fibrillazione per questa  serie tv! In attesa della stagione 7 vogliamo fare il punto della situazione per riassumere le vicende del famoso gioco del trono! Cosa è accaduto nella IV stagione? Lo ricordate? Nomi, battaglie, intrighi, morti, vecchi e nuovi personaggi, alleanze: davvero non vi è sfuggito proprio nulla? Beh, un ripasso fa sempre bene, quindi scopriamo insieme quello che è successo nella quarta stagione di Game of Thrones
Non perdete: Il trono di spade: dove siamo arrivati e quali sono i finali ipotizzati

IL TRONO DI SPADE QUARTA STAGIONE: EPISODI

Il 16 luglio si alzerà ufficialmente il sipario sulla Settima  stagione del Trono di Spade, ma nell’attesa vi parleremo della quarta, una di quelle stagioni che ha lasciato col fiato sospeso tutti gli appassionati della serie. Vediamo, dunque, un riepilogo essenziale per non trovarci spaesati in quello che si preannuncia come l’evento televisivo dell’anno. La quarta stagione di Game of Thrones viene trasmessa sul canale statunitense HBO dal 6 aprile al 15 giugno 2014, mentre in Italia va in onda su Sky Atlantic dal 18 aprile al 20 giugno 2014 e dal 23 novembre 2015 al 18 gennaio 2016 su Rai 4. La guerra dei Cinque Re come finirà? Intanto ecco i titoli dei singoli episodi:
Game of Thrones, episodi quarta stagione

  1. Two Swords – Le due spade
  2. The Lion and the Rose – Il leone e la rosa
  3. Breaker of Chains – La fuga
  4. Oathkeeper – In cerca di un colpevole
  5. First of His Name – L’ultima notte dei ribelli
  6. The Laws of Gods and Men – Le leggi degli dei e degli uomini
  7. Mockingbird – Il campione
  8. The Mountain and the Viper – La Vipera e la Montagna
  9. The Watchers on the Wall – Il coraggio di pochi
  10. The Children – I Figli della Foresta

IL TRONO DI SPADE RIASSUNTO QUARTA STAGIONE

E dunque, passiamo al riassuntone della stagione. Cosa è accaduto? Beh, in occidente c’è gran subbuglio per la morte del re… come andrà a finire?

  • Nella capitale di Westeros re Joffrey è in procinto di spostare Margaery Tyrell, ma qualcuno trama alle sue spalle. Durante il banchetto per il suo matrimonio viene assassinato con un veleno altamente mortale. Ma chi lo ha ucciso? Per saperne di più: Il Trono di Spade: chi ha ucciso Joffrey Baratheon).
  • Cersei, la regina, è disperata. Ricordiamo la contestata e focosissima scena di sesso di fronte al feretro del figlio morto con il fratello Jaime, che forse le solleva un pò lo spirito ma per poco. Infatti è è consumata dall’odio per il fratello deforme Tyrion. Si è comunque assicurata la sua testa grazie alla vittoria della  Montagna  che cavalca contro Oberyn Martell, la vipera rossa, che ha accettato lo scontro per vendicarsi dei Lannister e della Montagna (che in passato hanno ucciso la sorella Elia). Inoltre rifiuta categoricamente di sposare il Cavaliere di fiori minacciando di rivelare il suo torbido legame con il fratello. Infine, dopo il duello che sancisce la colpevolezza di Tyrion,  cerca, con l’aiuto di Qyburn di salvare la Montagna, trafitta dalla lancia avvelenata di Martell.
  • Tyrion riesce a scappare dalle carceri di Approdo del Re, dove era stato rinchiuso con l’accusa della morte di Re Joffrey, grazie all’aiuto inserato del fratello e di Lord Varys. Il Folletto ha consumato la propria vendetta: prima sull’ex amante Shae (che lo aveva accusato durante il processo), trovata nel letto del padre, poi sullo stesso Tywin ucciso nella latrina. Tyrion e Varys sono quindi diretti verso oriente…
  • Jaime è cambiato, diciamolo subito: rientrato senza una mano ad Approdo del Re, lo Sterminatore di Re è ancora fortemente attratto da Cersei, ma le cose cominceranno ad essere viste in modo diverso.
  • Intanto alla   Barriera Jon Snow   organizza la difesa del  Castello Nero  dall’esercito di Mance Rayder. Il bastardo Stark è combattuto a causa dell’amore per Ygritte, ma rimane nel profondo un Guardiano della Notte. Lei non si porrà problemi a incoccare la freccia per porre fine alla vita del suo amato durante la battaglia che impazza al Castello Nero. Verrà uccisa da Olly, prima che il dardo possa colpire Jon. La vittoria è amara per i Guardiani della Notte, i quali, una volta difeso il fortino, mandano proprio Jon a trattare con il capo dei bruti: mentre i due personaggi si trovano nell’accampamento, però, irrompe l’esercito di Stannis, che sconfigge l’armata disorganizzata del popolo libero, imprigionando Mance.
  • Stannis, lo ricordiamo, era uscito sconfitto dalle Acque Nere (fine seconda stagione) e per risollevare la sua posizione si era accordato con i creditori e mercanti della Banca di Ferro per un prestito per ricostruire il suo esercito. Melisandre, intanto convince la regine Selyse ad allontanare da Roccia del Drago la figlia Shireen.
  • Arya dopo la tragedia delle Nozze Rosse, rimane in compagnia del Mastino che la accompagna al Nido del’Aquila per ottenere il riscatto da Lysa, sorella di lady Catelyn ma giunti lì vengono informati che Lysa è morta. Sulla strada del ritorno si imbattono in Brienne, che chiede alla ragazza Stark di seguirla. Il Mastino si oppone e si svolge così un duello tra la donna guerriero. Sandor Clegane ne esce sconfitto, agonizzante. Così, la giovane orfana decide di proseguire da sola e, grazie alla moneta regalatale da Jaqen H’ghar, riesce a imbarcarsi per Braavos.
  • Sansa riesce a fuggire dal banchetto che ha visto il re morire. Ma come? Viene aiutata da Dontos che le aveva consegnato l’arma del delitto, la collana che il giullare le aveva donato qualche giorno prima. La Stark viene aiutata da Ditocorto e insieme raggiungono il Nido dell’Aquila, dove Lysa, innamorata dell’uomo, sfoga la sua gelosia sulla nipote. Sarà lui ad ucciderla e lanciarla nel vuoto dalla Porta della Luna, dopo averle confermato l’amore per la sorella defunta, Catelyn Stark, che rivede negli occhi di Sansa. Di fronte ai lord della Valle è proprio lei ad assicurare l’innocenza di Petyr sulla morte di sua zia, dimostrando un’insospettabile scaltrezza.
  • Theon è ancora vittima delle violenze fisiche e psicologiche di  Ramsay Bolton  tanto da rifiutare la propria liberazione da parte della sorella Yara. Ormai è completamente sottomesso col nome di “Reek”. Su ordine del bas tardo Bolton si presenta alla fortezza del Moat Cailin ( che è occupato dalle forze degli uomini di suo padre Balon) che viene riconquistata senza fatica. Bolton riconosce come figlio legittimo Ramsay.
  • Ad est la cavalcata trionfale della Regina dei draghi sembra incontrare le prime difficoltà. Raggiunta da  sir Barristan Selmy , Dany deve fare i conti con Daario Naharis, un generale di cui subisce il fascino. Nel frattempo, viene a conoscenza del tradimento di Jorah. Il suo governo delle citt à libere è complicato dal comportamento dei draghi che, sempre più grandi, sfuggono al suo controllo: il colpevole è Drogon, il drago nero. Prima di ritrovare quest’ultimo, Daenerys decide di rinchiudere gli altri due draghi nelle catacombe di Mereen.

Ecco cosa vi siete persi! Leggete i nostri riassunti delle prime tre stagioni:

GAME OF THRONES: FINALE QUARTA STAGIONE

Il titolo del decimo episodio è i Figli della Foresta: vediamo insieme come finisce la quarta stagione del Trono di Spade

  • Partiamo da Bran, Jojen, Meera e Hodor che arrivano al grande Albero del Cuore. Il ragazzo Stark potrà incontrare finalemente il Corvo coi tre occhi. Però vengono attaccati dai non morti e Jojen muore. Ha comunque portato a termine il suo compito: aiutare Bran a raggiungere l’albero. I superstiti riescono a entrare nella caverna grazie all’aiuto di Foglia, una Figlia della Foresta che lancia dardi infuocati per sconfiggere gli spettri.
  • Oltre la Barriera, Jon Snow riesce ad arrivare all’accampamento di Mance Rayder. Arriva Stannis con il suo esercito: sconfiggono l’esercito dei Bruti e prendono prigioniero il Re Oltre la Barriera.
  • A Meereen Daenerys decide di  rinchiudere ed incatenare i due draghi, Rhaegal e Viserion, nelle catacombe. Drogon è ancora disperso.
  • Al Castello Nero, Jon, su suggerimento di Tormund, brucia il corpo di Ygritte al di là della Barriera.
  • Sulla strada per la Valle di Arryn,  Brienne e Podrick  incontrano casualmente Arya e il Mastino. Brienne e Sandor combattono, e l’uomo resta mortalm ente ferito. Arya sfugge: ottiene un passaggio per la città libera grazie alla moneta Valer Morghulis.
  • Ad Approdo del Re, Cersei chiede a Qyburn di salvare la Montagna morente. La donna affronta suo padre: si rifiuta di sposare Ser Loras Tyrell, minacciando di rivelare il suo rapporto incestuoso con il fratello.
  • Di notte, Jaime aiuta Tyrion a fuggire, questi va prima nella camera di suo padre, ma nel letto trova Shae e la uccide soffocandola con la collana poi prende la balestra di Jeoffrey e trova suo padre nella latrina, dove lo uccide. Infine va da Varys, che lo scorta al porto e lo fa nascondere all’interno di una cassa per attraversare il Mare Stretto.

Scopri anche: Game of Thrones: finale di tutte le stagioni

GAME OF THRONES: TUTTE LE NEWS

Non perdete tutte le novità in anteprima e le curiosità sulla serie TV Il trono di Spade: