IL TRONO DI SPADE: DOVE SIAMO ARRIVATI E QUALI SONO I FINALI

In brevissimo tempo Il Trono di Spade è diventata una delle serie tv più amate e apprezzate di sempre, in grado di infrangere numerosi record di ascolti e di diventare il prodotto di maggior successo della HBO, la rete che produce la serie tv tratta dai romanzi di George R. R. Martin. Con l’ottava stagione in arrivo, la serie fantasy si appresta ad affrontare la sua sfida più grande, ovvero oltrepassare tutto ciò che è stato narrato nei libri per proporre materiale del tutto inedito e storie originali, visto il grande ritardo accumulato dallo scrittore nella stesura del nuovo volume del ciclo. Attesissimo il gran finale dove finalmente si scoprirà chi sarà a salire sul trono.

Non perderti:

il trono di spade dove siamo arrivati e finali ipotizzati

GAME OF THRONES: LA TRAMA

Come in tantissimi sanno, Il Trono di Spade (Game of Thrones) racconta la lotta senza quartiere che si stabilisce tra le numerose casate del mondo di Westeros per conquistare il trono del titolo che si trova ad Approdo del Re, capitale della parte occidentale del mondo e dei Sette Regni (Se hai le idee confuse, dai un’occhiata qui: Mappa del Trono di Spade, dettagliata e in HD). Sulla vicenda a base di guerre, tradimenti, intrighi, alleanze impreviste e drammi famigliari, si staglia la minaccia rappresentata da un inverno mai così rigido, che preannuncia l’arrivo degli Estranei, gli esseri sovrannaturali che vengono tenuti a bada dall’enorme Barriera difesa dai Guardiani della notte.

Nella settima stagione abbiamo lasciato Cersei Lannister finalmente libera dal credo dell’Alto Passero e dai suoi seguaci che ha mirabilmente fatto saltare in aria insieme anche all’odiata nuora (il re ricevuta la notizia si era tolto la vita). Affiancata dal fratellastro e amante Jaime, Qyurn e Ser Gregor (la montagna risorta), stringe un’alleanza con il nuovo re delle Isole di Ferro, Euron Greyjoy (lo zio di Theon che ha assassinato il re) e casa Tarly. Intanto a Grande Inverno il re del Nord Jon Snow, con l’aiuto di Sansa e Davos, si prepara ad affrontare il Re della Notte e l’esercito di Estranei e non-morti. Jon viene a sapere che Daenerys è arrivata a Roccia del Drago supportata dagli Immacolati, i Dothraki, Ellaria Sand, Yara, Tyrion, Theon, Olenna Tyrell, Varys e Melisandre. Arya Stark, dopo aver sterminato casa Frey, torna a Grande Inverno, mentre Sandor Clegane va a Nord non la Fratellanza senza Vessilli. Joras finalmente si libera del morbo grigio e i Lannister, i Targaryen e tutti i sette regni stringono un’alleanza per combattere gli estranei. Nel frattempo tra Jon Snow e Daenerys sboccia l’amore.

IL TRONO DI SPADE: LE IPOTESI SUL FINALE DELLA SERIE TV

Sono tantissime le ipotesi relative ai possibili finali della saga. Secondo le più quotate Daenerys potrebbe liberare Westeros dalla minaccia degli Altri grazie ai suoi draghi e all’alleanza con Jon Snow, al quale sarebbe in qualche modo imparentata. Secondo altri i quattro personaggi finali, probabilmente i due appena nominati, Jaimie e Tyrion potrebbero lottare fino alla morte uccidendosi l’uno con l’altro. C’è poi il ruolo decisivo che potrebbe giocare Bran grazie alla sua capacità di viaggiare nel tempo e influenzare il passato. Mentre i più cinici si arrendono alla possibilità che gli Altri prevalgono su tutti e che il Re della Notte possa impossessarsi di tutte le terre emerse. Un finale così nero che neanche George R. R. Martin potrebbe aver davvero immaginato… o forse ci sbagliamo?

Scopri di più:

Non perderti tutti gli aggiornamenti del Catalogo Netflix