Concerto Primo Maggio Roma 2019

Promosso da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany, torna come ogni anno il Concerto del Primo Maggio a Roma che, anche quest’anno, si svolgerà in Piazza San Giovanni in Laterano per 8 intense ore di musica live, dalle 15.00 a mezzanotte, in diretta su RAI 3 e su Rai Radio 2. Sarà diviso dalle 15.00 alle 16.00 con l’anteprima, dalle 16.00 alle 18.55 con la prima parte, dalle 20.00 alle 21.00 con la seconda parte e dalle 21.05 a mezzanotte con la terza ed ultima parte. Ma chi sarà a condurlo?

Concerto Primo Maggio Roma 2019: conduttori e novità conferenza stampa

Concerto Primo Maggio Roma 2019: conduttori

Squadra che vince non si cambia, così dopo lo scorso anno sono stati confermati per la seconda edizione consecutiva Ambra Angiolini e Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale. Con la regia di Cristiano D’Alisera, su testi di Massimo Martelli, Giorgio Cappozzo e Alessandro Matarante, l’attrice ed il leader della band porteranno tutti i ragazzi presenti in piazza e quelli comodamente seduti sul divano di casa in una giornata lunga otto ore di musica.

Leggi anche:

Concerto Primo Maggio Roma 2019: novità conferenza stampa

Nel corso della conferenza stampa di presentazione che si è svolta in Rai martedì 23 aprile 2019 è stato svelato tutto il cast. Ci saranno (in ordine alfabetico): Achille Lauro, Anastasio, Bianco ft Colapesce, Canova, Carl Brave, Coma_Cose, Daniele Silvestri, Dutch Nazari, Eman, Eugenio In Via Di Gioia, Ex-Otago, Fast Animals And Slow Kids, Fulminacci, Gazzelle, Ghali, Ghemon, Izi, La Municipàl, La Rappresentante Di Lista, La Rua, Lemandorle, Manuel Agnelli ft Rodrigo D’Erasmo, Motta, Negrita, Noel Gallagher’s High Flying Birds, Omar Pedrini, Orchestraccia, Pinguini Tattici Nucleari, Rancore, Subsonica e The Zen Circus. In line up ci saranno anche i 3 vincitori del contest del Concertone: I Tristi, Giulio Wilson e Margherita Zanin. Ci sarà anche un opening act live che partirà alle ore 13:30, e sarà dedicato alla sola piazza con Ylenia Lucisano, Ferdinando, Punto.Exe e Walter Celi.