Concerto Primo Maggio Roma 2019: torna l’appuntamento a Piazza San Giovanni

Come ogni Roma è pronta a celebrare la Festa dei Lavoratori con il suo famoso Concertone. L’evento musicale si terrà mercoledì 1 Maggio a Piazza San Giovanni in Laterano e gli organizzatori sono pronti ad accogliere migliaia di ragazzi provenienti da tutta Italia. Il concerto è organizzato sin dal 1990 dai tre sindacati confederati italiani: CGIL, CISL e UIL. Si tratterà di una vera e propria maratona musicale in cui si saliranno sul palco artisti nazionali e internazionali, pronti a far scatenare il pubblico in piazza. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla scaletta e gli orari.

Concerto Primo Maggio Roma 2019: gli artisti in scaletta

Gli organizzatori del Concertone del Primo Maggio romano hanno annunciato gli artisti che si alterneranno sul palco di Piazza San Giovanni. Ecco i cantanti presenti nella scaletta ufficiale:

  • Carl Brave
  • Daniele Silvestri
  • Ex-Otago
  • Ghali
  • La Municipal
  • La Rappresentante di Lista
  • Pinguini Tattici Nucleari
  • Subsonica
  • Motta
  • Negrita
  • Ghemon

Tra i big ci sono molti nomi che proprio negli ultimi mesi stanno scalando le classifiche nazionali con i loro pezzi, basti pensare ai reduci del Festival di Sanremo come Daniele Silvestri, Motta e Ghemon. L’evento ospiterà anche la fase finale di un contest dedicato agli artisti emergenti, il “Primo Maggio Next 2019“. I finalisti che proprio in questi giorni si stanno sfidando per salire sul palco sono i seguenti: Dario Zumkeller, i Disco Zodiac, gli Engage, Federico Baroni, Giulio Wilson, I Tristi, Key Elle, Margherita Zanin e Le Cose Importanti.

Leggi anche:

Concerto Primo Maggio Roma 2019: gli orari

Come ogni anno, il Concerto del Primo Maggio a Roma sarà gratuito ed è già prevista un’affluenza di migliaia di giovani. Lo show sarà una vera e propria maratona musicale in cui ogni artista si esibirà con due o tre pezzi del suo repertorio. L’evento prevede un’anteprima alle ore 15.00 del 1 Maggio, per poi aprire ufficialmente i battenti alle ore 16.00. Da quel momento in poi si proseguirà senza sosta fino a mezzanotte, con una tradizionale diretta televisiva in onda su Raitre.