Festeggiare San Valentino a Milano? Vi suggeriamo 3 posti romantici dove andare in coppia, restrizioni Covid permettendo e che, anche se non doveste riuscire – per ovvie ragioni – a visitare in questo 2021, potrete semplicemente rimandare al primo giorno utile o direttamente alla prossima festa degli innamorati. Milano è bella tutta, ma ci sono luoghi più romantici di altri. Eccone tre da segnare in agenda (sia mai li dimentichiate!).

Leggi: Che giorno è San Valentino 2021: la data

Darsena

La Darsena rientra di diritto tra i posti di Milano più romantici nei quali poter andare con la propria dolce metà. Da quando è stata riqualificata in occasione dell’Expo, poi, è ancora più suggestiva. Poetica, a tratti malinconica, cliché o meno, merita una possibilità: i colori riflessi nell’acqua e la sua atmosfera tranquilla, con gli anatroccoli che nuotano silenziosi, la rendono uno dei luoghi più amati da milanesi e non. Se potete, andateci all’ora del tramonto, è ancora più intima.

Il ponte delle Sirenette

Se non lo avete mai sentito nominare niente paura, molti abitanti di Milano non lo conoscono neanche. Il Ponte delle sirenette è un ponticello di ferro all’interno del Parco Sempione. Attraversando il parco quasi non lo si scorge, avvolto com’è da alberi e piante. E’ adornato da 4 sirenette in ghisa – ribattezzate “Sorelle Ghisini” dagli stessi milanesi – che diventarono ben presto di buon auspicio per gli innamorati. E’ il posto ideale per fare una passeggiata romantica.

Terrazze del Duomo

Il duomo è il luogo più visitato di Milano, ma non tutti ci sono effettivamente mai entrati né saliti sulle sue terrazze. Male! Sono in assoluto uno dei luoghi più adatti alle coppie in città, il posto perfetto sul quale dichiararsi amore eterno approfittando del panorama mozzafiato che si può ammirare dai loro 70 mt di altezza. Da lassù si vede praticamente tutto, dalla Torre Velasca ai grattacieli di Gae Aulenti, dal Bosco Verticale alle Alpi. Come resistere ad un così bel posticino?

Leggi anche: