Mio fratello rincorre i dinosauri: uscita

Sono iniziate le riprese dell’opera prima di Stefano Cipani “Mio fratello rincorre i dinosauri“, tratto dall’omonimo successo letterario di Giacomo Mazzariol edito da Einaudi. Le riprese della pellicola, hanno una durata di cinque settimane e si svolgono in Emilia Romagna, tra Bologna e Pieve di Cento. Il film è una coproduzione italo-spagnola Paco Cinematografica, Neo Art Producciones con Rai Cinema. Fabio Bonifacci firma la sceneggiatura insieme a Giacomo Mazzariol. A Sergi Bartrolì è affidata la direzione della fotografia, mentre i costumi sono a cura di Gemma Mascagni, la scenografia di Ivana Gargiulo, le musiche di Lucas Vidal e il montaggio di Massimo Quaglia.

Mio fratello rincorre i dinosauri: uscita, trama, personaggi

Mio fratello rincorre i dinosauri: trama

Fin da piccolo Jack crede alla tenera bugia dei genitori che gli dicono che il fratello Giò è un bambino speciale, dotato di incredibili superpoteri, come un eroe dei fumetti. Crescendo però, scopre che il piccolo è affetto dalla sindrome di Down e diventa quasi un segreto per lui, soprattutto per i primi amori e per gli amici. Quando conosce Arianna in scuola media, la presenza di Gio, con i suoi bizzarri e imprevedibili comportamenti, diventa un problema per lui. Ma non si può pretendere di essere amati da qualcuno per come si è, se non si è in grado per primi di amare gli altri accettandone i difetti. Sarà proprio questo l’insegnamento che Jack riceverà da suo fratello grazie a quel suo originale punto di vista sul mondo e quando riuscirà a farsi travolgere dalla vitalità di Gio comincerà a pensare che forse è davvero un supereroe.

Mio fratello rincorre i dinosauri: personaggi

Il film è interpretato da Alessandro Gassmann, Isabella Ragonese con la partecipazione di Rossy de Palma e con Francesco Gheghi, Gea Dall’Orto, Roberto Nocchi, Saul Nanni, e per la prima volta sullo schermo Lorenzo Sisto.