Ponte del 2 Giugno con bambini: consigli

Il 2 giugno 2020 si festeggia la Repubblica Italiana e questa ricorrenza cade di martedì, quindi è previsto un ponte per la maggioranza dei lavoratori. Ma cosa fare quest’anno in un periodo così difficile come quello che stiamo affrontando a causa dell’emergenza sanitaria per la diffusione del Covid-19 (più comunemente chiamato Coronavirus)? Potrebbe essere un bel problema, soprattutto per chi ha dei bambini e non sa né che fare, né dove andare. Vi diamo qualche consiglio!

Ponte del 2 Giugno con bambini: cosa fare

Purtroppo non si possono fare assembramenti, perciò è complicato far incontrare i propri bambini con altri. Per incontrare altre persone è necessario mantenere la distanza di sicurezza, lavarsi molto spesso le mani e indossare le mascherine. Importantissimo non toccarsi la faccia con le mani ed evitate di togliere la mascherina in pubblico.

Leggi anche:

Ponte del 2 Giugno con bambini: dove andare

Con i bambini si può andare al parco, purtroppo però non si può uscire dalla regione per fare una scampagnata fuori porta, visto che fino al 3 giugno ci si può spostare solo per esigenze lavorative comprovate, situazioni di necessità e motivi di salute con annessa autocertificazione. In ogni caso con i più piccoli si possono inventare anche dei giochi da fare a casa con carta e penna oppure online, si può fare un bel karaoke per cantare le sue canzoni preferite oppure leggere qualche fiaba. Sarà sicuramente una festa diversa da quelle passate, tuttavia la speranza è di ritornare il prima possibile alla normalità!