Saldi invernali 2021: quando iniziano

Se con il passare delle feste, va via anche l’atmosfera natalizia, possiamo tirare un sospiro di sollievo e iniziare a gioire per un altro evento che piace a tutti, uomini, donne, grandi e piccini. Di cosa stiamo parlando? Dei saldi invernali ovviamente e oggi, per rendervi partecipi di tutto, vogliamo dirvi quando iniziano regione per regione. I saldi rappresentano il momento ideale per trovare e usufruire delle occasioni, si possono comprare articoli spendendo poco. Cittadini di tutta Italia, preparatevi a scoprire tutte le date regione per regione.

Saldi invernali 2021: quando iniziano regione per regione

A causa del Coovid-19 i saldi, quest’anno, non inizieranno tutti a gennaio e nella stessa settimana ma saranno così divisi:

  • Abruzzo: 4 gennaio
  • Basilicata: 2 gennaio
  • Calabria: 4 gennaio
  • Campania: 5 gennaio
  • Emilia-Romagna: 30 gennaio
  • Friuli Venezia Giulia: 7 gennaio
  • Lazio: 12 gennaio
  • Liguria: 29 gennaio
  • Lombardia: 7 gennaio
  • Marche: 16 gennaio
  • Molise: 2 gennaio
  • Piemonte: 7 gennaio
  • Puglia: 7 gennaio
  • Sardegna: 5 gennaio
  • Sicilia: 7 gennaio
  • Toscana: 30 gennaio
  • Umbria: 9 gennaio
  • Valle D’Aosta: 2 gennaio
  • Veneto: 30 gennaio
  • Trentino-Alto Adige: 16 gennaio per i comuni non turistici della Provincia Autonoma di Bolzano, 13 febbraio per i comuni turistici della Provincia Autonoma di Bolzano; nella Provincia autonoma di Trento i saldi sono liberi, cioè ciascun commerciante può iniziarli quando preferisce.

Saldi invernali 2021: perché si chiamano così

Vi siete mai chiesti il perché del nome saldi? Vi siete mai fatti un’idea del motivo per il quale li chiamano così? Se siete come noi che pensate solo a comprare e a come spendere i vostri soldi in grandi occasioni, beccatevi questi nostri aggiornamenti. I saldi sono le vendite a prezzi ridotti nel settore dell’abbigliamento che in Italia si fanno due volte ogni anno, dopo le feste natalizie e ai primi di luglio, anche se da qualche anno si fanno grossi sconti anche a fine novembre per il Black Friday. I “saldi” sono quindi la vendita dei capi che non sono stati venduti in negozio alla fine della stagione.