Cos’è l’artigianato digitale

L’artigianato digitale è un’attività fai da te, in genere bricolage, svolta con il supporto delle tecnologie digitali. Gli artigiani digitali realizzano dunque prodotti di tipo ingegneristico, come ad esempio robot, apparecchi elettronici, dispositivi per la stampa 3D, apparecchiature a controllo numerico, ma lavorano anche nei settori tradizionali, come ad esempio l’oreficeria e la sartoria. Vengono quindi prodotti anche oggetti che prevedono la lavorazione del legno e dei metalli. Si tratta di una sintesi perfetta tra innovazione e progresso che è partita dagli Stati Uniti nel 2000 e nel giro di pochi anni è sbarcata anche in Italia.

Leggi anche: Come diventare orefice: corsi di oreficeria e opportunità

Chi sono i makers e come lavorano

Gli artigiani digitali, conosciuti anche come makers, sperimentano in maniera indipendente la tecnologia di ultima generazione, ripensando in maniera originale ed efficiente i modelli di produzione e di business e lavorando attraverso tecnologia, design, collaborazione, manualità e sostenibilità. I makers si organizzano in comunità fisiche e virtuali, come HackSpace, TechShop, FabLab e tanti altri. I FabLab attivi in Italia al momento sono 27, il primo dei quali è nato a Torino nel 2011. Altri artigiani digitali invece lavorano da casa in completa autonomia, utilizzando la stampante 3D. I settori in cui lavorano sono gli stessi dell’artigianato tradizionale, ma in più i maker possiedono l’abilità di saper lavorare con i tagli laser, le frese e le stampanti 3D.

Artigianato Digitale: corsi

Per diventare un artigiano digitale è possibile seguire alcuni corsi che vi permetteranno d conoscere a fondo i trucchi del mestiere. Tra i più interessanti citiamo i corsi di oreficeria digitale avviati da SIAM in collaborazione con DAMA: si tratta di un percorso che insegna ad utilizzare la stampante 3D e la modellazione parametrica. SIAM e DAMA offrono anche un corso di sartoria digitale, con lo scopo di insegnare ai nuovi sarti l’utilizzo delle tecnologie di ultima generazione.

Quanto guadagna un artigiano digitale?

Il guadagno di un artigiano digitale dipende essenzialmente dal settore in cui lavora, se è freelance o collabora con uno dei Laboratori fisici o virtuali presenti in Italia. Non possiamo quindi dare una cifra precisa, tuttavia possiamo affermare che, se si è molto bravi, si potrebbero raggiungere cospicui guadagni.

Potrebbero interessarti: