Esame di Stato Avvocato: tutte le info per il 2020

Avvocati che ci state leggendo e che siete con noi, sapete che per essere avvocati a tutti gli effetti dovete prima sostenere l’esame di stato? Si tratta di un esame molto impegnativo ma allo stesso molto importante e che tutti gli aspiranti avvocati devono sostenere e superare per essere riconosciuti come avvocati. Oggi vogliamo condividere con voi tutte le informazioni che siamo riusciti a reperire riguardo il prossimo esame che, stando agli ultimi aggiornamenti, dovrebbe avere delle nuove regole valide per questo anno.

Esame di Stato Avvocato: regole valide per il 2020

Il D.L. Milleproroghe, D.L. 162/2019, è attualmente all’esame della Camera in attesa di essere convertita in legge. Tra le novità, spicca per gli aspiranti avvocati in particolare quella introdotta da un emendamento della Commissione Giustizia che, se dovesse trovare definitiva approvazione in Parlamento, prevede un ulteriore rinvio della “riforma” dell’esame per conseguire l’abilitazione alla professione forense. Questa situazione si sta trascinando da diversi tra una proroga e l’altra che consentono agli aspiranti avvocati di poter utilizzare i Codici annotati con la giurisprudenza durante lo svolgimento delle prove scritte, ovvero due pareri, uno in materia civile e uno in materia penale, e un atto giudiziario a scelta tra diritto civile, penale o amministrativo.

Esame di Stato Avvocato 2020: ulteriore proroga

Con questo emendamento si è andati a ritoccare nuovamente l’art. 49, comma 1, della legge n. 247/2012 in cui si è sostituita la parola “sette” con la parola “nove”; la conseguenza è lo slittamento dell’applicazione delle nuove regole dopo nove anni dall’entrata in vigore della medesima legge professionale. Di conseguenza, anche per la sessione 2020 l’esame di abilitazione all’esercizio della professione di avvocato si effettuerà, sia per quanto riguarda le prove scritte e le prove orali che per quel che concerne le modalità di esame, secondo le norme previgenti.

Leggi anche: Esame di Stato Ingegneria 2020: quando fare domanda, date e come prepararsi