Test Professioni Sanitarie 2019: quello che dovete sapere

Vi state godendo l’estate tra un bagno e l’altro a mare? State trascorrendo le vostre giornate e le vostre serate all’insegna della spensieratezza dopo la fine degli esami di maturità? Non vorremmo essere di certo noi a rompere le uova nel paniere, però per chi ha intenzione di proseguire con gli studi, nello specifico nelle professioni sanitarie, deve iniziare a studiare per prepararsi al test di Professioni Sanitarie. Noi oggi siamo qui per darvi tutti i consigli utili su come prepararvi, con quali quiz e quali simulazioni è meglio esercitarvi per arrivare pronti e sperare di superare il test.

Utilizza le nostre risorse gratuite: Simulazioni test ingresso 2019

 Test Professioni Sanitarie 2019: i quiz

I test per accedere a facoltà a numero chiuso sono insidiosi, è necessario studiare molto e prepararsi bene perché il numero degli aspiranti partecipanti al corso è sempre molto elevato. La concorrenza è tanta quindi dovete fare in modo di emergere tra tanti dimostrando, nel test, di avere le conoscenze opportune per poter operare bene in questo settore. Oltre allo studio, vi consigliamo vivamente di acquistare dei libri specifici in cui sono presenti dei quiz con i quali potervi allenare al superamento della prova, si tratta di quiz su diversi ambiti e settori che, oltre a farvi ripassare, vi fanno esercitare la mente.

Test Professioni Sanitarie 2019: le simulazioni

Un altro espediente molto utile per prepararvi ad affrontare i test d’ingresso sono le simulazioni. Molto spesso, erroneamente, si sottovaluta l’importanza di tali strumenti che possono essere davvero utili alla vostra preparazione. Consultando queste simulazioni potete essere in grado innanzitutto di vedere da vicino quello che dovrete affrontare e poi rappresentano, anch’esse, un buon metodo di studio e nello stesso tempo di ripasso di nozioni già apprese che hanno bisogno solo di essere un po’ rinfrescate. Se avete bisogno, di seguito vi elenchiamo le raccolte di simulazioni di test degli anni passati:

Professioni Sanitarie 2019: come prepararsi al test

Sapete come sarà strutturata la prova?

  • 12 domande di cultura generale
  • 10 domande di logica
  • 18 domande di biologia
  • 12 domande di chimica
  • 8 domande di fisica e matematica

Ogni risposta esatta sarà valutata 1,5 punti, ogni risposta sbagliata -0,4 punti, ogni risposta non data 0 punti. Ogni ateneo seguirà dunque questa struttura, ma le domande cambieranno da università a università. L’ultimissimo consiglio che ci sentiamo di darvi, e poi potrete continuare a sguazzare nella fresca acqua di mare, è come prepararvi. Quando inizierete a studiare procedete per gradi e con ordine, dividete il vostro programma di studio in schemi, cronometratevi cercando di mantenere sempre alta la concentrazione. E, ovviamente, esercitatevi con i quiz e le simulazioni. Non possiamo certo garantirvi il successo al test, ma di sicuro seguendo questi consigli arriverete pronti e preparati. Buono studio!

Non perderti: Simulazioni Test Professioni Sanitarie 2019 Online