Viaggio in Australia: quello che dovete sapere

Volete fare un bel viaggio in Australia e avete bisogno delle nostre info sui costi, gli itinerari on the road e il visto? Se siete pronti e disposti a fare un viaggio del genere dovete essere informati su tutto perché si tratta di un’esperienza da fare almeno una volta nella vita, che vi porterà via del tempo ma che vi lascerà delle forti emozioni e dei ricordi indelebili. Per fare in modo che tutto vada per il meglio seguite i nostri consigli, non ve ne pentirete, rimanete con noi e preparatevi a vivere un viaggio da sogno.

Viaggio in Australia: quali sono i costi

L’Australia è tanto bella quanto cara, quindi preparatevi all’idea di dover sostenere dei costi elevati per il vostro viaggio. I costi sono alti per pernottare in un ostello, per andare a mangiare al ristorante e anche per i consumatori di tabacco; c’è, tuttavia, una buona notizia, fuori dalle grandi città, c’è la possibilità di campeggiare praticamente ovunque, come vuole la cultura australiana. Alcuni parchi nazionali offrono campeggi gratuiti, altri degli ottimi campeggi attrezzati a poco più di 10$ a notte, spesso è possibile piantare la tenda in qualche area di sosta, in una spiaggia deserta o in un caravan park, alcune di queste soluzioni offrono piscine, acqua calda e ottime aree condivise dove cucinare o semplicemente rilassarsi. Un buon metodo per risparmiare e vivere in pieno il viaggio è spostarsi in autobus lungo la costa est e condividere i costi del trasporto con altre persone nelle altre regioni.

Viaggio in Australia: i migliori itinerari on the road

L’itinerario on the road che vi proponiamo oggi vi permetterà di visitare tutte le città principali e tutti gli 8 stati e territori, potrete vedere 6 dei migliori parchi nazionali e delle meraviglie naturali che l’Australia ha da offrire. Vi saranno sufficienti 8 voli interni e 4 viaggi in macchina:

  1. dalla Great Ocean Road da Melbourne a Adelaide
  2. da Alice Springs a Ayers Rock
  3. da Broome a Darwin attraverso la Kimberly
  4. da Sydney a Canberra e le Blue Mountains

Viaggio in Australia: come munirsi di visto

Il visto di ingresso è una autorizzazione concessa allo straniero per l’ingresso in un determinato territorio. Si tratta di un apposito adesivo che viene applicato o sul passaporto o su un altro valido documento di viaggio del richiedente. Per poterlo ottenere è necessario recarsi, personalmente, alla Rappresentanza diplomatica o consolare, dove verranno chiesti i motivi e le circostanze del soggiorno.
In quella sede si deve presentare:

  1. l’apposito modulo in unico esemplare, compilato in ogni sua parte, sottoscritto dallo straniero;
  2. una foto formato tessera;
  3. un documento di viaggio valido, generalmente il passaporto, su cui sia materialmente possibile apporre il visto;
  4. la documentazione giustificativa del viaggio, se richiesta.

Allo straniero è richiesto obbligatoriamente di attestare:

  1. la finalità del viaggio;
  2. i mezzi di trasporto e di ritorno;
  3. i mezzi di sostentamento durante il viaggio ed il soggiorno;
  4. le condizioni di alloggio.

Il tempo necessario per ottenerlo dipende dal tipo di visto, la durata è tra i 30 e i 90 giorni.

Da non perdere: