Waze Navigatore: le opinioni sull’app

Waze è un’applicazione gratuita di navigazione stradale per dispositivi mobili basata sul concetto di crowdsourcing. L’app si differenzia dai tradizionali programmi di navigazione in quanto, grazie alle sue caratteristiche social, fornisce in tempo reale agli utenti informazioni precise e dettagliate sul traffico ed altri avvenimenti che riguardano la circolazione stradale. Il suo utilizzo è gratuito ed è disponibile per le piattaforme più importanti cioè iOS, Android, BlackBerry e Windows Phone 8. Dalla sua nascita, l’app ha ottenuto moltissimi consensi: già nel 2012 si contavano più di 34 milioni di utenti in tutto il mondo, un numero che poi è aumentato a dismisura con il passare del tempo. Ad oggi gli utenti sono più che soddisfati di Waze in quanto il navigatore GPS funziona in modo ottimale e le informazioni disponibili sono sempre aggiornate.

Leggi anche:

Waze Navigatore: mappe offline

La condizione essenziale per poter utilizzare Waze Navigatore è la presenza di una connessione internet. Per questo motivo, a differenza di Google Maps che offre la possibilità di sfruttare le mappe offline, Waze non ne consente il download e quindi non possono essere utilizzati i percorsi senza il supporto di una connessione. Nonostante ciò, c’è un piccolo escamotage per poter comunque sfruttare le mappe senza avere una connessione wi-fi o di una rete cellulare. La procedura da mettere in pratica è molto semplice:

  • collegare lo smartphone ad una rete wi-fi o attivare la connessione dati;
  • avviare l’applicazione Waze;
  • inserire nella casella di ricerca la destinazione da raggiungere;
  • attendere qualche secondo in modo tale che l’app calcoli il percorso;
  • sfruttare le indicazioni stradali memorizzate all’interno della cache.

In questo modo, anche dopo aver disattivato la connessione internet, il percorso continuerà ad essere presente all’interno della memoria temporanea e potrà essere consultato tranquillamente. Una volta giunti a destinazione, la cache verrà svuotata e quindi le mappe salvate verranno eliminate in automatico.