Life Style

  • Pubblicato il:
  • Scritto da: Redazione StudentVille.it

Fumetti da leggere: 5 manga imperdibili

FUMETTI DA LEGGERE: 5 MANGA IMPERDIBILI. Una volta confessare di leggere un manga (o meglio, un fumetto giapponese, perché ai tempi il termine non era neanche noto) avrebbe generato in interlocutori di una certa età sospetti di psicopatia o comunque di seri disturbi. Grazie al cielo le cose sono cambiate, nonostante ancora in tanti ritengano che tutto ciò che proviene dal Giappone sia perlomeno deviato e deviante, e l'immaginario a base di capelli colorati, occhi giganti e spadoni colossali è ormai solidamente entrato a far parte della percezione comune. Anche l'offerta in edicola e libreria di fumetti da leggere giapponesi è aumentata in modo proporzionale, e un novizio che ancora non è entrato a far parte del gruppo di fanatici potrebbe trovarsi leggermente spaesato.


FUMETTI DA LEGGERE ASSOLUTAMENTE: I MANGA DA NON PERDERE. Ecco allora la nostra lista di manga imperdibili, fumetti da leggere e da cui partire in base alle vostre disposizioni e ai vostri gusti.

  • 20th Century Boys e 21st Century Boys di Naoki Urasawa: maestro del colpo di scena e di una scrittura che affastella un enorme numero di personaggio, il mangaka ha realizzato il suo capolavoro con questo lavoro che parte da quello che pare un semplice ritrovo tra amici di scuola per poi trasformarsi liberamente in una cospirazione apocalittica che riguarda tutto il mondo. Nel mezzo una serie di misteri da fare accapponare la pelle, un robot gigante che è non ciò che sembra e un carismatico Amico intenzionato a diventare il leader supremo del pianeta.
  • Berserk di Kentaro Miura: si tratta probabilmente di uno dei casi più celebri di produzione pluridecennale. Il primo numero è infatti stato pubblicato nel 1989, destando immediatamente scandalo e polemiche: la storia è infatti quella di Gatsu, guerriero che si aggira senza un braccio e un occhio che si aggira a caccia di demoni in un medioevo fantastico cupissimo. Dopo alcuni numeri parte un lungo flashback che ci spiega cosa è capitato al protagonista, per poi aprirsi a tutta una serie di comprimari che lo trasformano in un fantasy più classico, per quanto sempre molto suggestivo. Peccato per le uscite ormai del tutto irregolari e a cadenza quasi semestrale.
  • Nana di Ai Yazawa: se quello che cercate è un continuo saliscendi sentimentali siete arrivati nel luogo giusto. Le due Nana del fumetto, rispettivamente la cantante punk Osaki e la studentessa Komatsu, si incontrano su un treno diretto a Tokyo. La prima è diretta nella capitale per dare una svolta alla propria carriera musicale, mentre l'altra per raggiungere il fidanzato e gli amici. Le due finiscono per condividere un appartamento e i loro progetti di vita. In fondo la storia del manga non è che quella della loro fortissima amicizia.
  • Death Note di Tsugumi Ohba: divenuto orma un franchise notissimo, l'originale manga pubblicato nel 2003 partiva da una premessa semplice e accattivante. Uno studente dall'immenso ingegno, Light Yagami, trovava per caso un quaderno magico di proprietà di un dio della morte: scrivendovi il nome di una persona questa può essere uccisa nel modo e con le tempistiche desiderati. Il protagonista decide dunque di iniziare a giustiziare tutti i criminali del Giappone per imporre un proprio nuovo ordine mondiale, ma dovrà fare i conti con la polizia, bande criminali e altri possessori di quaderni.
  • Slam Dunk di Takehiko Inoue: se siete orientati sul manga di genere sportivo questo è senz'altro l'acquisto fondamentale. Protagonista della serie è l'estroso Hanamichi Sakuragi, studente del liceo che per fare colpo su una ragazza si impegna per entrare a far parte della squadra di basket scolastica, lo Shohoku. Il nostro è molto dotato, ma del tutto privo di disciplina e volontà: starà ai suoi formidabili compagni formarlo e renderlo quel “genio” che Hanamichi crede di essere, cosa indispensabile per poter sperare di vincere l'ambitissimo torneo nazionale.

(Foto: Slum Dunk, Courtesy of Panini Comics)

Commenti

Commenta Fumetti da leggere: 5 manga imperdibili.
Utilizza FaceBook.