Romics Ottobre 2017: quando c’è e costo dei biglietti

Fumetti, cosplay, ospiti internazionali, maschere, mostre, incontri, premi, fantasia e divertimento sono le parole chiave del Romics, la rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i videogames e il cinema organizzata due volte l’anno presso la Fiera di Roma. Un evento italianissimo che è un vero proprio paradiso per tutti gli appassionati del genere. Siete tra coloro che non vedono l’ora di andare al Romics 2017? Dopo l’evento di aprile, la manifestazione fumettistica torna a ottobre, per quattro giornate ricche di iniziative e di intrattenimento. Vuoi scoprire di più sulle date, il programma e i biglietti del Romics 2017? Scopriamolo insieme! Stai già preparando il tuo cosplay?

Leggi: Serie TV tratte dai fumetti da vedere

romics 2017

Romics ottobre 2017: date e programma della XXII edizione

Il Romics si tiene dal 2001 presso gli spazi della Fiera di Roma, nei pressi dell’Aeroporto di Fiumicino. La tornata autunnale della manifestazione, dopo quella di aprile, si terrà da giovedì 5 ottobre a domenica 8 ottobre 2017, ogni giorno dalle ore 10:00 alle 20:00. Qual è il programma delle quattro giornate di Romics 2017?

Nei giorni di Romics sarà possibile visitare i tanti espositori presenti, ma anche contribuire con la propria originalità e creatività.

AREA PRO & ASK A PRO

In ognuna delle giornate, ad esempio, sarà possibile partecipare a sessioni di portfolio review per sottoporre i tuoi lavori di fumettistica a uno o più editor/talent scout esperti nel settore. Ogni giorno, dalle ore 10.00 alle ore 12.30 il Desk dell’Area Nuovi Talenti di Romics raccoglierà tutti i moduli d’iscrizione.

Officina del fumetto

Durante le quattro giornate di manifestazione si terranno anche lezioni sul fumetto, presentazioni di autori e di case editrici, così come di tavole rotonde, incontri e mostre, tra cui quella su “I Beatles a Fumetti”.

Movie Village

Nella sezione cinematografica, verrà presentato Mazinga Z, in arrivo nelle sale a ottobre, e verrà conferito il Romics D’Oro alla Carriera della XXII edizione a Ben Morris, premio Oscar per gli effetti speciali in numerosi film di successo planetario, tra cui Il Gladiatore, La bussola d’oro, Avengers: Age of Ultron, Star Wars: il risveglio della Forza, Spectre e Gravity.

Cosplay

Sono ancora aperte le iscrizioni per partecipare al Romics Cosplay Award, la gara cosplay italiana che si terrà durante il Romics di ottobre 2017. La finale si disputerà domenica 8 ottobre: una giuria di qualità costituita da campioni mondiali ed esperti di settore selezionerà gli Abasciatori di Romics 2017, ossia la coppia cosplay che parteciperà al World Coslpay Summit di Nagoya ad agosto 2018 e il singolo che rappresenterà l’Italia alla Yamato Cosplay Cup International Brasile a luglio 2018 e l’Eurocosplay di Londra 2018.

Non perderti: Romics 2017: come vestirsi? Cosplay e costumi

Biglietti Romics 2017: prezzi e dove acquistarli

Se vi interessa partecipare al Romics 2017 di ottobre, avrai bisogno di un biglietto d’ingresso. Le modalità di acquisto sono due: online o direttamente alla cassa il giorno dell’evento.

Biglietti online

I biglietti online vanno acquistati con anticipo rispetto ai giorni della manifestazione sul sito ufficiale del Romics e con essi è possibile entrare direttamente all’evento passando i tornelli posti a ogni ingresso dell’area Fiera Roma.

  • Prezzo biglietto giornaliero: 12 €
  • Prezzo abbonamento 4 giorni: 26 €

Biglietti acquistati alle casse

Puoi anche acquistare i biglietti direttamente il giorno dell’evento presso tutte le casse poste fuori dagli ingressi della Fiera Roma. Le casse sono aperte fino alle 19:00.

  • Prezzo biglietto giornaliero giovedì 5 e venerdì 6 ottobre: 10 €
  • Prezzo biglietto giornaliero sabato 7 e domenica 8 ottobre: 12 €
  • Prezzo abbonamento sabato e domenica: 18 €
  • Prezzo abbonamento 4 giorni: 26 €
  • Bambini 6-10 e over 80: 8 €
  • Cosplay: 5 €
  • Disabili e bambini under 5: ingresso gratuito.

Potrebbe interessarti: Fumetti da leggere: 5 manga imperdibili

Scopri anche:

Foto Credits: Romics Facebook Page