Better Call Saul 4: trama e personaggi

A due anni dai fatti narrati in Breaking Bad, Saul Goodman lavora come commesso pasticciere in un negozio di Cinnabon, sotto falsa identità, in un centro commerciale. Le vicende però si spostano ben presto nel passato quando usava ancora il suo vero nome James McGill, e cercava in tutti i modi di affermarsi come avvocato penalista.

  • Bob Odenkirk: Jimmy McGill
  • Jonathan Banks: Mike Ehrmantraut
  • Rhea Seehorn: Kim Wexler
  • Patrick Fabian: Howard Hamlin
  • Michael Mando: Nacho Varga
  • Michael McKean: Chuck McGill
  • Giancarlo Esposito: Gustavo Fring

Better Call Saul 4 streaming: come vederlo

Better Call Saul 4: anticipazioni

La quarta stagione inizia con uno spoiler che aveva lasciato dubbi nell’ultimo episodio della serie precedente: la morte del fratello Chuck accelera la trasformazione di Jimmy in Saul. Jimmy entra sempre di più nel mondo del crimine mettendo a rischio il suo futuro professionale e la sua relazione con la compagna Kim. Un decesso che influenza anche ex colleghi Howard e la stessa Kim. Mike, invece, ha un ruolo sempre più importante come consulente di sicurezza della Madrigal Electromotive. È un momento davvero difficile per chi collabora con Gus Fring, perché il crollo di Hector influenza tutto l’universo criminale di Albuquerque, facendo precipitare il cartello nel caos e rovinando i piani di Gus e Nacho.

Better Call Saul 4: come vederlo

Netflix ha annunciato che la serie andrà in onda sulla piattaforma a partire da lunedì 6 agosto 2018 per un totale di dieci episodi. Proprio a partire dal mese di agosto Netflix rimuoverà le recensioni online relative a film e programmi tv. Come reagiranno gli utenti della piattaforma streaming a questa strana novità?

Leggi anche: