Casa di Carta di Mameli: inedito

Casa di Carta” è uno degli inediti che Mameli ha presentato ad Amici di Maria De Filippi. Il ventitreenne Mario Castiglione (questo il suo vero nome) è originario di Catania. Il nome d’arte viene dalla via di Milano in cui abita, dopo essersi trasferito nel capoluogo lombardo per la musica. È un cantautore e produce in autonomia la sua musica, alla quale unisce anche sound tratti dal vissuto quotidiano. Dice di essere molto testardo, cocciuto, presuntuoso: un toro che vede rosso e va dritto per la sua strada anche se sta andando a sbattere.

Casa di Carta di Mameli: inedito, testo, sfida

Casa di Carta di Mameli: testo

È tanto che non ci prendiamo in giro
e non svegliamo tutto il condominio
per ricordare ho scritto un papiro
vicino a San Siro il tuo bar preferito
ma dimmi che ti importa di me?
vivere una vita in affitto
mi chiudo e sto zitto
non passa un capriccio
se sei qui vicino fai un fischio
e passerà questa pioggia un po’ stupida

indossiamo una maschera
non pensarci più uh uh uh

Sto con gli occhiali scuri
c’è troppa luce
scrivo sopra ai muri sì
in una casa cdi carta
di carta
di carta
di carta
e quando sto con te
è tutto un equilibro tutto instabile sì
nella mia casa
di carta
di carta
di carta
sì ma che non cade
giù giù giù
ma che non cade giù
giù giù giù

che non cade giù

E sopra il filo c’è una calamita che
mi parla ancora di te
mi parla ancora di te eh eh

Sto con gli occhiali scuri
c’è troppa luce
scrivo sopra ai muri si
in una casa cdi carta
di carta
di carta
di carta
e quando sto con te
è tutto un equilibro instabile
in una casa di carta
di carta di carta
ma che non cade giù
ma che non cade giù

Casa di Carta di Mameli: sfida

“Casa di Carta” di Mamli è disponibile su TIM Music e su tutte le piattaforme digitali nella sfida contro “Quante volte ad aspettarti” di Giordana Angi. Il più ascoltato guadagnerà un punto TIM finché non verrà designato il vincitore della gara di inediti nel consueto pomeridiano del talent show di Canale 5.