Come diventare più alti?

Sapevate che in media l’altezza di chi nasce in Europa e nel Nord America è superiore rispetto a quella di chi si trova negli altri continenti? Nello specifico dall’inizio del Novecento c’è stato un incremento medio di 3–5 centrimetri in gran parte dei Paesi europei, dovuto allo sviluppo economico e alle migliori condizioni di vita. Per quanto riguarda invece l’Italia sono più alti quelli che vivono nelle regioni del Nord e del Centro, con un leggero aumento da Ovest a Est, mentre la misura è minore nel Sud Italia. Ma perché?

Leggi anche:

Come diventare più alti: cosa potrebbe influenzare la statura

Diventare più alti: lo studio

Secondo la rivista scientifica Nature, c’è modo di influenzare la crescita in base ad alcuni elementi. Una squadra di 300 studiosi provenienti da tutto il mondo, coordinati dal professor Guillaume Lettre, dell’Università di Montreal hanno pubblicato tutto sul giornale in questione. Per riuscire ad arrivare ad una risposta è stata fatta una ricerca su 711.428 persone per far sì di identificare ben 83 varianti genetiche.

Cosa potrebbe influenzare la statura?

In questa ricerca viene usata l’altezza degli adulti per capire le informazioni che si trovano nel DNA in modo da poter spiegare che sono tutti diversi. L’idea era proprio quella di poter capire la genetica dell’altezza umana per sviluppare strumenti in grado di predire rischi di future malattie.

Come il corpo cresca dalle dimensioni di un bambino di 40/50 centimetri in un uomo adulto che ha una misura di 3 o 4 volte tanto e come accada che ci siano persone molto più alte di altre è molto affascinante, ma anche poco compreso. La nostra ultima scoperta significa che possiamo ora spiegare più di un quarto dei fattori ereditari coinvolti nell’influenzare l’altezza di una persona

– spiega il dottor Andrew Wood della University of Exeter, coautore dello studio