Ferrara Buskers Festival 2018: tutte le info

Siete pronti per partecipare ad un grande evento musicale in cui avrete l’occasione di sentire concerti dal vivo? E’ il Ferrara Buskers Festival che, come ogni anno, ospita musicisti, anche di strada, per dei giorni da dedicare interamente alla musica e all’arte. Gli artisti che si esibiscono all’evento sono di due tipi: invitati e accreditati, non ricevono alcun tipo di cachet, ma possono “fare cappello” e vendere dischi. La scadenza per la partecipazione è il 30 aprile, ma l’organizzazione può decidere di invitare altri artisti, anche dopo la scadenza, per meriti artistici e se ritengono che la presenza dell’artista possa contribuire ad innalzare il livello dell’evento. Scopriamo nello specifico qual è il programma e quali sono le date, andiamo.

Ferrara Buskers Festival: il programma

Per la trentunesima edizione del Ferrara Buskers Festival, la città ospite d’onore sarà Dublino, con il suo carico culturale e musicale e che si ritrova nel famoso lungometraggio di Alan Parker The Commitments, dove la figura del buskers musicista di strada viene evidenziata e rappresentata nelle strade di Grafton Street. Quest’anno c’è un’importante novità, per festeggiare i 30 anni dalla nascita del festival (1988 -2018) parte il progetto Gemellaggio d’Onore tra una piazza di Ferrara e il più caratteristico luogo urbano della città ospite come spazio riservato ai buskers, e per il 2018 saranno: Piazza Trento Trieste e il quartiere Temple Bar. La Rassegna Internazionale del Musicista di strada ospiterà, come ogni anno, musicisti di strada che accoglie artisti da tutto il mondo, non solo della musica, ma anche dell’arte in generale. Ciò fa intuire che non si tratti solo dell’incontro della musica di artisti provenienti da diverse parti del mondo, ma sono coinvolte anche le tradizioni che, come sappiamo, coinvolgono diversi aspetti di una comunità. Sarà un evento da non perdere, venite a scoprire le date.

Ferrara Buskers Festival 2018: le date

Dal 18 al 26 agosto non prendete impegni, non organizzate le vostre vacanze se non per una sola destinazione: Ferrara. In quei giorni si terrà il Ferrara Buskers Festival in cui si esibiranno artisti provenienti da tutto il mondo che si incontreranno tra loro creando, anche, una fusione tra più culture. Inoltre quest’anno, in occasione della ricorrenza del trentesimo anniversario, parte il progetto Gemellaggio d’Onore tra una piazza di Ferrara e il più caratteristico luogo urbano della città ospite come spazio riservato ai buskers, e per il 2018 saranno: Piazza Trento Trieste e il quartiere Temple Bar. Buon festival!