Franca Valeri: chi era

Franca Valeri, pseudonimo di Franca Maria Norsa, è stata un’attrice, sceneggiatrice e drammaturga italiana, di teatro e di cinema, conosciuta per la sua lunga carriera di interprete caratterista. Franca Valeri debutta nel lontano 1947 con il personaggio di Lea Lebowitz a teatro e successivamente entra a far parte della compagnia del Teatro dei Gobbi, prima di iniziare la sua carriera cinematografica e televisiva.

Franca Valeri: biografia completa dell'attrice

Franca Valeri: la carriera

L’esordio nel mondo del grande schermo è negli anni Cinquanta, diretta da Federico Fellini nel film “Luci del varietà”, poi continua a recitare al fianco di grandi del cinema come Totò e Alberto Sordi fino all’inizio degli anni Ottanta. Nello stesso periodo inizia anche a far parte di alcuni sceneggiati televisivi sul piccolo schermo e poi sceglie di ritirarsi per un lungo periodo durato ben 10 anni. A metà degli anni Novanta torna in tv, partecipando a numerose fiction di successo come “Norma e Felice” accanto a Gino Bramieri, “Caro Maestro” con Marco Columbro ed Elena Sofia Ricci, infine “Linda ed il Brigadiere” con Nino Manfredi. Ecco l’elenco di tutte le pellicole per il cinema:

  • Luci del varietà, regia di Federico Fellini e Alberto Lattuada (1950)
  • I due sergenti, regia di Carlo Alberto Chiesa (1951)
  • Solo per te Lucia, regia di Franco Rossi (1952)
  • Totò a colori, regia di Steno (1952)
  • Villa Borghese, regia di Vittorio De Sica e Gianni Franciolini (1953)
  • Questi fantasmi, regia di Eduardo De Filippo (1954)
  • Le signorine dello 04, regia di Gianni Franciolini (1955)
  • Un eroe dei nostri tempi, regia di Mario Monicelli (1955)
  • Piccola posta, regia di Steno (1955)
  • Il segno di Venere, regia di Dino Risi (1955)
  • Il bigamo, regia di Luciano Emmer (1956)
  • Mariti in città, regia di Luigi Comencini (1957)
  • La ragazza del Palio, regia di Luigi Zampa (1958)
  • Il moralista, regia di Giorgio Bianchi (1959)
  • Il vedovo, regia di Dino Risi (1959)
  • Arrangiatevi, regia di Mauro Bolognini (1959)
  • Non perdiamo la testa, regia di Mario Mattoli (1959)
  • Mariti in pericolo, regia di Mauro Morassi (1961)
  • Crimen, regia di Mario Camerini (1961)
  • Leoni al sole, regia di Vittorio Caprioli (1961)
  • I motorizzati, regia di Camillo Mastrocinque (1962)
  • Parigi o cara, regia di Vittorio Caprioli (1962)
  • Gli onorevoli, regia di Sergio Corbucci (1963)
  • La manina di Fatma, episodio di I cuori infranti, regia di Vittorio Caprioli (1963)
  • Il giorno più corto, regia di Sergio Corbucci (1963)
  • I maniaci, regia di Lucio Fulci (1964)
  • La ragazza del bersagliere, regia di Alessandro Blasetti (1966)
  • Io, io, io… e gli altri, regia di Alessandro Blasetti (1966)
  • Scusi, facciamo l’amore?, regia di Vittorio Caprioli (1967)
  • Basta guardarla, regia di Luciano Salce (1970)
  • Nel giorno del Signore, regia di Bruno Corbucci (1970)
  • Ettore lo fusto, regia di Enzo G. Castellari (1972)
  • Ultimo tango a Zagarol, regia di Nando Cicero (1973)
  • La signora gioca bene a scopa?, regia di Giuliano Carnimeo (1974)
  • L’Italia s’è rotta, regia di Steno (1976)
  • Cinque furbastri, un furbacchione (Come ti rapisco il pupo), regia di Lucio De Caro (1976)
  • Grazie tante arrivederci, regia di Mauro Ivaldi (1977)
  • La bidonata, regia di Luciano Ercoli (1977)
  • Tanto va la gatta al lardo…, regia di Marco Aleandri (1978)
  • Non ti conosco più amore, regia di Sergio Corbucci (1980)
  • C’est pas moi, c’est lui, regia di Pierre Richard (1980)
  • Un amore in prima classe, regia di Salvatore Samperi (1980)
  • Paulo Roberto Cotechiño centravanti di sfondamento, regia di Nando Cicero (1983)
  • Tosca e altre due, regia di Giorgio Ferrara (2003)
  • L’uomo segreto, regia di Nino Bizzarri (2003) – documentario
  • L’uomo dalla bocca storta, regia di Emanuele Salce (2009) – documentario
  • Franca, la prima, regia di Sabina Guzzanti, (2011) – documentario
  • Franca Valeri. Elogio dell’ironia, regia di Mietta Albertini (2011) – documentario
  • Una commedia italiana che non fa ridere (2012) – cortometraggio
  • Alberto il grande, regia di Carlo Verdone e Luca Verdone (2013) – documentario

Franca Valeri: la morte

La malattia che l’ha colpita (non Parkinson, ma tremore essenziale, uno dei più comuni disturbi del movimento), non l’ha mai fermata, così ha continuato a recitare a teatro fino alla sua morte. Franca Valeri è morta la mattina di domenica 9 agosto 2020 nella sua casa di Roma dopo aver compiuto qualche settimana prima (il 31 luglio) ben 100 anni.