Johnny Depp, candidature e Oscar vinti

Parlando di uomini belli e di talento non possiamo non citare lui, il pirata più affascinante e scaltro del panorama cinematografico, Johnny Depp. Che uomo, che attore, ogni film in cui ha un ruolo, principale o meno, è un successo. Tutti ricorderanno la saga de I Pirati dei Caraibi che lo ha visto protagonista di avventure insieme ai suoi compagni di avventura tra le acque degli oceani, con i capelli lunghi e il suo immancabile cappello. Ha avuto un enorme successo e, ovviamente, Depp nelle vesti di pirata è diventato protagonista indiscusso di una miriade di meme che circolano sui social network e che sono a dir poco esilaranti. Ma ora ripercorriamo insieme la sua carriera, scoprendo gli Oscar che ha vinto e le candidature.

Johnny Depp: Oscar vinti

Forse non tutti voi sapete che Johnny Depp non è solo un attore, ma è anche doppiatore, regista, sceneggiatore, produttore, musicista e comico. E’ un artista a tutto tondo, completo, poliedrico e con mille sfaccettature. La sua bravura, come quella di molti altri suoi colleghi, è quella di riuscire ad interpretare con bravura e intensità ruoli diversi e in svariati film. Per farvi un esempio, l’ultimo film in cui lo si vede nel cast è Assassinio sull’Oriente Express, in questo film lui compare solo nella prima mezzora del film perché poi muore ma riesce ad essere centrale, nel film, anche da morto. Durante la sua carriera è stato diverse nominato come vincitore di Oscar e spesso l’ambita statuetta è stata molto vicina alle sue mani, ma non l’ha mai vinto. Stando ad alcune interviste rilasciate, abbiamo appreso che avrebbe dichiarato di non essere dispiaciuto di non aver mai vinto l’oscar perché avrebbe significato parlare in pubblico e lui non avrebbe voluto farlo. Come abbiamo detto, di candidature ne ha avute molte e se le volete conoscere, non andate via proprio adesso.

Johnny Depp: candidature

Come vi abbiamo già annunciato durante la sua carriera è stato diverse nominato come vincitore di Oscar e spesso l’ambita statuetta è stata molto vicina alle sue mani, ma non l’ha mai vinto. Stando ad alcune interviste rilasciate, abbiamo appreso che avrebbe dichiarato di non essere dispiaciuto di non aver mai vinto l’oscar perché avrebbe significato parlare in pubblico e lui non avrebbe voluto farlo. Da bravo attore quale è, ha ricevuto tre candidature all’Oscar e sono:

  • 2004: La maledizione della prima luna, candidato come miglior attore protagonista
  • 2005: Neverland: un sogno per la vita, candidato come miglior attore protagonista
  • 2008: Sweeney Todd- Il diabolico barbiere di Fleet Street

Da fan di Johnny non perdiamo la speranza, arriverà anche per lui l’ambita statuetta e siamo sicuri che il suo discorso di ringraziamento sarà indimenticabile.

(Foto: courtesy of DreamWorks Pictures, Warner Bros. Pictures, Disney)