La Casa di Carta 3: la banda del Professore sta per tornare

I fan de “La Casa di Carta” sono prontissimi a rivedere la banda del Professore in azione! Dopo il successo delle prime due stagioni, Netflix ha deciso di comprare i diritti anche per il terzo capitolo della serie. Il 1 Aprile scorso è stato annunciato ufficialmente che la nuova stagione verrà distribuita sul servizio streaming a partire dal prossimo 19 Luglio. Mentre il primo e il secondo capitolo erano composti rispettivamente da tredici e sei episodi, la stagione in arrivo avrà complessivamente sedici episodi di una durata complessiva maggiore.

Leggi anche:

La Casa di Carta 3: Berlino è vivo o è morto?

Il cast originario de “La Casa di Carta” è stato riconfermato anche per la terza stagione, con l’aggiunta però di volti nuovi. Il personaggio che, però, tra tutti ha fatto nascere molti interrogativi nei fan è quello di Berlino: nell’ultima puntata sembra sia morto dopo lo scontro con l’esercito all’interno della Zecca spagnola, ma è riapparso sia nel trailer sia nelle riprese. La tesi più accreditata conferma la morte di Berlino: se fosse così il personaggio nel terzo capitolo dovrebbe riapparire nei ricordi del Professore o magari in un flashback sul passato che li accomuna. Tra l’altro le riprese in cui appare Pedro Alonso sono state girate a Firenze in un’ambientazione completamente diversa da quella mostrata nel trailer. Questa ipotesi sarebbe confermata dal creatore e showrunner Alex Pina il quale ha dichiarato che la trama della serie si svilupperà su livelli temporali diversi e, quindi, Berlino probabilmente è collocato nel passato.

La Casa di Carta 3: il dubbio sul poster ufficiale

A creare ulteriori dubbi sul personaggio di Berlino c’è il poster dedicato ai personaggi de “La Casa di Carta” dove si vede l’attore apparentemente in azione, con la tuta rossa e la maschera di Dalì. Quindi, come mai Pedro Alonso non è presente nella locandina ufficiale e invece ha un poster dedicato al suo personaggio? Questo indizio, per alcuni, potrebbe indicare un diverso destino di Berlino: magari il personaggio è ancora vivo e pronto a riunirsi alla banda del Professore!