La casa di carta 3, tutto sulla terza stagione

I fan della serie TV spagnola La casa de papel (La casa di carta) stanno fremendo dalla voglia di vedere le nuove puntate della terza stagione. Stando alle ultime indiscrezioni possiamo dire con certezza che la serie è in produzione e che sarà disponibile nel corso del 2019, ma non sappiamo esattamente quando. Erik Barmack, direttore della sezione Originals di Netflix, ha infatti dichiarato che la serie tv avrà una terza stagione entro quest’anno. Secondo alcune indiscrezioni probabilmente non ci sarà più la maschera di Salvador Dalì utilizzata dai criminali nel corso delle prime due stagioni. Ciò in seguito ad una polemica portata avanti dalla Fondazione Gala-Salvador Dalì che rivendica l’autorizzazione dell’uso dell’immagine dell’artista.

Non perderti: La casa di carta 3 in Italia: riprese, uscita, anticipazioni

La casa di Carta terza stagione: cosa sapere

In seguito al finale della seconda stagione sono stati molti i fan che si chiedono se ci sarà una terza stagione della serie TV disponibile su Netflix. La serie spagnola ha infatti ipnotizzato gli utenti di Netflix, sia adulti che giovani, grazie ad un mix infallibile di suspense, mistero e intrighi che circolano attorno alla più grande rapina del secolo, quella ai danni della Zecca spagnola. La casa di carta è stata trasmessa in Spagna su Antena 3 e in seguito è stata acquistata da Netflix, che ora ha i diritti su tutti i paesi che usufruiscono della piattaforma.

Data di uscita La casa di carta 3

Negli ultimi mesi sono circolate tantissime fake news circa la data di uscita della terza stagione della serie. Per quanto ne sappiamo, le riprese sono cominciate da poco, quindi dovremo attendere ancora qualche mese prima di poter guardare i nuovi episodi. In ogni caso, possiamo dire quasi certamente che La casa di carta 3 arriverà entro la fine del 2019.

La casa di carta 3, trama e riprese

Le riprese sono state fatte anche a Firenze lo scorso 4 gennaio. Nello specifico gli attori sono stati ripresi a piazza del Duomo, piazza San Giovanni e Piazzale Michelangelo. Le riprese continuano in Spagna e anche in Asia, dove il set si è fermato per due settimane. Secondo alcune indiscrezioni la banda di criminali nella prossima stagione avrà in mente un nuovo colpo grosso, questa volta ai danni della principale compagnia di telecomunicazioni spagnola