Suspiria di Guadagnino: trama

Suspiria è il nuovo film di Luca Guadagnino, remake dell’omonima pellicola del 1977 diretta da Dario Argento. Nel cast figurano Dakota Johnson, Tilda Swinton, Chloë Grace Moretz, Mia Goth e Jessica Harper. Quest’ultima è stata protagonista anche del film originale, mentre in questo remake interpreta un ruolo diverso. Lo stesso regista ha dichiarato che non si tratta di un remake, ma per la precisione di un omaggio ad un lungometraggio che l’ha colpito profondamente alla prima visione. Ci troviamo nel 1977 con la ballerina americana Susie Bannion che si trasferisce a Berlino per far parte della prestigiosa compagnia di ballo Markos Tanz Company. La ragazza si perfeziona sotto la guida di Madame Blanc e stringe amicizia con Sara, con la quale condivide sospetti sulla direttrice e sull’intero istituto, dopo una serie di efferati omicidi.

Suspiria di Guadagnino: trama, uscita, anteprima a Venezia

Suspiria di Guadagnino: uscita

Il film verrà distribuito nelle sale cinematografiche italiane a fine ottobre (la data precisa ancora non è stata svelata), mentre arriverà in quelle statunitensi il prossimo 2 novembre con Amazon Studios. Nel nostro Paese però la pellicola debutterà il prossimo 1 settembre alla Mostra del Cinema di Venezia, visto che è uno dei tre film italiani in concorso alla Selezione Ufficiale.

Suspiria di Guadagnino: anteprima a Venezia

La 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica si svolgerà al Lido di Venezia dal 29 agosto all’8 settembre 2018. Insieme a Guadagnino in corsa anche Capri- Revolution di Mario Martone e What you gonna do when the world’s on fire? di Roberto Minervini. Fuori gara, in apertura della ricercata sezione Orizzonti, Sulla mia pelle di Alessio Cremoninini, con Alessandro Borghi che rivive la tragica vicenda di Stefano Cucchi. Chi riuscirà a trionfare?

Leggi anche: