What you gonna do when the world’s on fire? di Minervini: trama

In What you gonna do when the world’s on fire? di Roberto Minervini c’è la storia di una comunità di africano-americani del Sud degli Stati Uniti durante l’estate del 2017. Tra i protagonisti troviamo Judy che cerca di far coesistere la propria famiglia allargata, mentre gestisce un bar minacciato dalla gentrificazione. I due giovani fratelli Ronaldo e Titus che crescono in un quartiere afflitto dalla violenza, mentre il padre è in prigione. Kevin, Big Chief della tradizione indiana del Mardi Gras, lotta per mantenere vivo il patrimonio culturale della sua popolazione attraverso i rituali del canto e del cucito. Infine, il gruppo rivoluzionario delle Black Panthers indaga sul linciaggio di due ragazzi nel Mississippi e nel frattempo organizza una protesta contro la violenza delle guardie in città. Una vera e propria riflessione sulla questione razziale negli Stati Uniti.

What you gonna do when the world’s on fire? di Minervini: trama, uscita, anteprima a Venezia

What you gonna do when the world’s on fire? di Minervini: uscita

Il film verrà distribuito nelle sale cinematografiche italiane a settembre dopo il debutto alla Mostra del Cinema di Venezia, visto che è uno dei tre film italiani in concorso alla Selezione Ufficiale.

What you gonna do when the world’s on fire? di Minervini: anteprima a Venezia

La 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica si svolge al Lido di Venezia dal 29 agosto all’8 settembre 2018. Insieme a Minervini in corsa anche Capri- Revolution di Mario Martone e Suspiria di Luca Guadagnino. Fuori gara, in apertura della ricercata sezione Orizzonti, Sulla mia pelle di Alessio Cremoninini, con Alessandro Borghi che rivive la tragica vicenda di Stefano Cucchi. Uno di loro riuscirà a portare il Bel Paese alla vittoria?

Leggi anche: