Mail di ringraziamento in caso di esito negativo al Colloquio: cosa sapere

Avete sostenuto un colloquio e avete ricevuto una email di esito negativo? Oggi vogliamo affrontare con voi il discorso e consigliarvi se è il caso, o meno, di rispondere con una mail di ringraziamento. Sappiamo tutti come si svolgono i colloqui e siamo altrettanto consapevoli che la risposta, se negativa, potrebbe anche non arrivare esplicitamente. Ma come comportarsi se riceviamo una mail in cui ci viene comunicato l’esito negativo del nostro colloquio? Scopriamo come fare.

Leggi anche: Vestirsi per un colloquio: come non presentarsi

Colloquio con esito negativo: è giusto ringraziare con una email?

Avete sostenuto un colloquio e vi è stato comunicato, per email, l’esito negativo? Iniziamo subito col dire che non sempre le aziende, o chi fa il colloquio, se l’esito è negativo lo comunicano; tuttavia può accadere e quindi spesso, l’interessato, si pone il dubbio se rispondere o meno. Non vi è nessuna legge che obblighi o vieti di rispondere ma per educazione e buon senso, potreste tranquillamente rispondere ringraziando comunque dell’opportunità che vi è stata concessa e, se lo desiderate, potete dichiararvi disponibili per eventuali altri colloqui per altre postazioni lavorative.

Colloquio con esito negativo: come reagire

Nella vita, purtroppo, può capitare di ricevere tanti no nei colloqui ma questo non vi deve buttare giù, anzi dovete continuare a cercare, a fare altri colloqui, prendervi altri no , se necessario, per arrivare poi finalmente al lavoro giusto per voi, quello che avete aspettato e per cui avete lottato. Le sconfitte fanno parte della vita ma vanno affrontate a testa alta per rialzarsi più forti di prima.

Non perderti: