Esame Terza Media: novità

Secondo quanto fa sapere il Sole 24 Ore al momento non dovrebbero esserci novità per l’Esame di Terza Media rispetto allo scorso anno: l’esame conclusivo del primo ciclo si svolgerà sempre in forma “light”. Non ci sarà perciò la prova scritta e rimarrà un’unica prova orale avviata dalla discussione di un elaborato dato in precedenza ai ragazzi dai consigli di classe.

Leggi anche: Maturità 2022, torna la prima prova: tutte le novità

Esame Terza Media: come cambia nel 2022

Esame Terza Media: date

Secondo quanto si legge nell’ordinanza ministeriale le prove dell’Esame di Terza Media dovranno svolgersi nel periodo compreso che va dalla fine delle lezioni al 30 giugno.

L’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione si svolge, per l’anno scolastico 2021/2022, nel periodo compreso tra il termine delle lezioni e il 30 giugno 2022, secondo i calendari definiti dalle commissioni d’esame insediate presso le istituzioni scolastiche statali e paritarie

In questo lasso di tempo gli istituti sceglieranno in modo autonomo il calendario con le singole prove elaborate dai docenti stessi.

Esame Terza Media e Prove Invalsi

Per quanto riguarda gli Invalsi (prove – relativamente alle materie di Italiano, Matematica e Inglese che alcuni studenti italiani svolgono durante il corso dell’anno scolastico) ecco le date:

  • Terzo anno scuola secondaria di primo grado (grado 8): dal 1 al 30 aprile prove Invalsi di Matematica, Italiano e Inglese per le classi non campione e dal 4 al 7 aprile e dall’11 al 13 aprile per le classi campione.

Leggi anche: