Ansia da primo giorno di scuola? Niente paura, ti aiutiamo a combatterla con 10 trucchi infallibili. L’inizio dell’anno scolastico 2021/2022 è praticamente arrivato! La fine delle vacanze estive e il ritorno sui banchi di scuola non è mai semplice, è un momento particolarmente delicato per chi sta per iniziare un nuovo percorso scolastico, come la prima media o prima superiore.

Essere ansiosi per il primo giorno di scuola è uno stato d’animo comune alla maggior parte degli studenti, ma non bisogna farsi prendere dal panico! Per questo abbiamo deciso di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno per affrontarlo alla grande. Vediamo di seguito come superare l’ansia in vista del rientro a scuola con dei semplici trucchetti!

Leggi anche: Come affrontare il primo giorno di scuola superiore

Primo giorno di scuola: 10 trucchi contro l'ansia

Primo giorno di scuola, come combattere l’ansia con questi 10 trucchi

Come abbiamo accennato, avere un po’ d’ansia nei giorni precedenti al ritorno sui banchi è normale. Tuttavia, se questa diventa eccessiva e vuoi presentarti il più tranquillo possibile, ecco alcuni trucchi che puoi facilmente mettere in pratica. Ti stupirai nello scoprire che funzionano davvero!

  1. Trova la tua classe: ti è mai capitato di sognare di non trovare in tempo la tua classe e di entrarci a lezione iniziata, con tutti gli occhi puntati addosso proprio il primo giorno di scuola? C’è un modo per evitarlo: un giorno o due prima dell’inizio delle lezioni, fai un sopralluogo. Un bel giretto a scuola affinché la posizione della tua aula non sia una sorpresa il primo giorno di lezione.
  2. Non sei il solo: sappiamo bene quanto possa essere destabilizzante arrivare in una classe nella quale non si conosce nessuno. Ma permettici di alleviare i tuoi comprensibili sentimenti di ansia. Pensa che tutti, nella tua aula, provano lo stesso disagio. Ti sentirai meno solo.
  3. Leggi tutte le email. Lo sappiamo, te ne arrivano circa un milione al giorno, ma non puoi perderti quelle provenienti dalla scuola. Possono contenere informazioni che ti semplificano la vita. Anche in relazione, ad esempio, alla situazione Covid: mascherina? Distanziamento sociale? Cosa fare se pensi di esserti contagiato e così via.
  4. Fai attenzione all’alimentazione. In estate si vive molto alla giornata e anche i ritmi e il tipo di alimentazione può essere più sregolata del solito. Nella settimana prima del rientro a scuola, inizia a riprendere i tuoi ritmi abituali anche per quanto riguarda il cibo. Una corretta alimentazione serve anche a rendere più energici, rilassati e quindi anche meno stanchi! Inoltre, ci sono dei cibi amici contro l’ansia, come la lattuga, spinaci, carote, mele, kiwi, banane, albicocche, pesche e ciliegie, frutta secca, ricotta, avena, semi di zucca e sesamo. Evita invece insaccati, formaggi stagionati, cioccolato, carboidrati raffinati e alcolici.
  5. Ripristina il ritmo sonno-veglia abituale. Per arrivare il più rilassato possibile a scuola è necessario riposare bene: cerca anche in questo caso di ritornare ai vecchi ritmi, iniziando a mettere la sveglia una mezz’ora prima del solito e andando a letto mezz’ora prima nella settimana precedente al rientro.
  6. Bevi delle tisane. Se non riesci a dormire o a rilassarti, rimedi naturali contro l’ansia sono gli infusi, da bere prima di andare a letto. Oltre alla classica camomilla, altre tisane adatte sono quelle alla malva, al biancospino, alla melissa, alla lavanda e al tiglio.
  7. Prepara tutto il materiale il giorno prima. Per non farti prendere dall’ansia dell’ultimo minuto, prepara lo zaino e i vestiti che indosserai il primo giorno di scuola la sera precedente. Avrai così tutto il tempo di scegliere con cura e preparati mentalmente senza evitare di andare nel panico di prima mattina!
  8. Scegli con cura l’abbigliamento. Sembra banale, ma l’abbigliamento ci aiuta a sentirci più o meno sicuro di noi. Per questo, non strafare e opta per un look sobrio e curato (p.s. la pulizia è fondamentale!). Tuttavia, cosa più importante: scegli degli abiti con cui ti senti a tuo agio senza emulare amici o amiche sfoggiando degli outfit con cui ti senti goffo o non ti rendono sicuro. Per approfondire: Come vestirsi per il primo giorno di liceo: 5 errori da non fare e Come vestirsi il primo giorno di scuola media.
  9. Non farti troppe domande. Chiedersi mille cose prima di affrontare il primo giorno di scuola è normale: “Chi e come saranno i miei compagni?”, “Mi troverò bene?”, “Come saranno i professori?” sono solo alcune domande che assillano la maggior parte degli studenti. Per calmare l’ansia, cerca di non rimuginare su queste domande e distraiti con le tue attività preferite. Guarda un film o una serie tv, leggi un libro, fai degli esercizi di yoga, esci con qualche amico o ascolta della musica che ti trasmette energia positiva… insomma qualsiasi cosa ti piaccia purché ti sgomberi la mente.
  10. Arriva a scuola in anticipo. Per evitare di sentire gli sguardi di tutti su di te o fare subito una brutta impressione con i professori, non arrivare in ritardo il primo giorno di scuola! Arriva con un po’ d’anticipo, così che potrai osservare la classe e magari scegliere il banco che più ti piace, così da preparati e rilassarti. Fai un respiro, sorridi, saluta e vedrai che conoscere nuovi compagni sarà facilissimo. Una nuova avventura sta per iniziare!

Pronto per affrontare il primo giorno di scuola? Consulta le nostre risorse: