Amanti della birra d’abbazia, mettete su un bel paio di scarpe comode e mettetevi in cammino. È stato recentemente inaugurato in Belgio un circuito escursionistico in Vallonia di 300 chilometri, tutti da percorrere a piedi, per conoscere le abbazie che producono le gustose birre trappiste di Chimay, Rochefort e Orval.

L’itinerario tematico è stato progettato dall’Associazione dei Sentieri Escursionistici Belga e permette di percorrere facilmente un cammino molto lungo, ma accessibile a chiunque, dal camminatore esperto al semplice amatore della passeggiata e della birra belga.

Per maggiori informazioni e per scaricare la mappa con l’itinerario contrassegnato basta cliccare qui.

La birra trappista – o birra d’abbazia – è una birra che viene brassata da monaci trappisti o sotto il loro diretto controllo. Dei 176 monasteri trappisti nel mondo, solo undici producono birra (sei in Belgio, due nei Paesi Bassi, uno negli Stati Uniti, uno in Austria e uno in Italia) e sono quindi autorizzati ad etichettare le loro birre con il logo Authentic trappist product (“Autentico prodotto trappista”) che indica l’osservanza di una serie di regole stabilite dall’Associazione Internazionale dei Trappisti.