Parco Nazionale di Komodo: tutto quello che dovete sapere

Pensavate che i draghi fossero delle creature esistite solo nella fantasia di scrittori di romanzi di fantascienza? Pensavate che i draghi fossero presenti solo nelle pagine de Il trono di spade come figli della principessa Daenerys? Oggi abbiamo una sorpresa per voi, siamo qui per raccontarvi una curiosa verità che riguarda una particolare specie di draghi tenuti e protetti nel Parco Nazionale di Komodo. Se siete curiosi di scoprire di più su questa storia avvincente, rimanete con noi e vi sveleremo tutto quello che c’è da sapere; non impressionatevi, non abbiate paura, i draghi esistono ma non sono proprio come quelli che siamo stati abituati a vedere in volo con Daenerys. Mettetevi comodi, andiamo a scoprire dove si trova questo parco e come raggiungerlo. 

Non perderti: Parco Nazionale dello Stelvio: dove si trova e cosa vedere

Parco Nazionale di Komodo: dove si trova

Per gli amanti della natura, del verde e degli animali, visitare uno dei parchi nazionali rappresenta, senza dubbio, una delle più forti emozioni che si possa provare. Oggi vogliamo andare a visitare, virtualmente, il Parco Nazionale di Komodo in quanto, oltre ad essere uno dei più famosi al mondo, è diventato da un po’ di anni a questa parte la dimora di una specie protetta di draghi. Il parco si trova in Indonesia, situato a est di Bali e Lombok, sulle isole vulcaniche di Komodo, Rinca e Padar e su altre isole minori ma altrettanto belle. Da circa 38 anni, in questo parco, risiede la casa del famoso drago il Varanus komodoensis, meglio conosciuto come varano. Il varano di Komodo è un sauro, appartiene al sottordine di cui fanno parte anche le lucertole, i gechi e le iguane, può raggiungere i tre metri di lunghezza e pesare fino a 100 chili.

Parco Nazionale di Komodo: come raggiungerlo

Abbiamo stuzzicato la vostra curiosità? Vorreste vedere dal vivo questi draghi e visitare tutto il parco? Eravamo certi di avervi incuriosito, ed è per questo che vogliamo darvi tutte le indicazioni su come raggiungere il parco. La soluzione ideale è quella di prendere un aereo da Bali a Komodo dall’areoporto di Den Pasar, la durata del volo è di circa un’ora; come accade per tutti gli altri viaggi in aereo, è preferibile prenotare con anticipo. Non vi abbiamo detto una cosa importante, al Parco potrete anche svolgere attività di trekking, snorkeling, immersioni e diving e, oltre ai draghi, avrete la possibilità di ammirare squali balena, i pesci luna e le mante giganti, oltre a bufali, cavalli selvaggi e molti cervi. Il parco dispone anche di uno degli ambienti marini più ricchi in cui vivono più di 1.000 specie di pesci tropicali, 260 specie di coralli e mammiferi marini rari, come il dugongo.

Per approfondire, leggi anche: