Passaporto per minorenni: cosa sapere

Siete minorenni e avete bisogno del passaporto? Oggi vi forniamo tutte le informazioni di cui avete bisogno per fare la richiesta e averlo nei tempi giusti. Per richiedere il passaporto occorre presentarsi in Questura (l’unica autorizzata a rilevare le impronte digitali), alla Polizia, dai Carabinieri, al Comune o presso un ufficio postale con:

  • un documento d’identità + fotocopia (per i minorenni servono anche i documenti di entrambi i genitori)
  • vecchio passaporto scaduto
  • due fototessere

Bisogna poi compilare un modulo e firmarlo; i minorenni devono avere la firma di entrambi i genitori. Approfondiamo meglio la questione.

Leggi anche: Come fare il passaporto

Passaporto per minorenni: cosa serve

Ecco la documentazione necessaria per richiedere il passaporto:

  • Il modulo stampato della richiesta passaporto. Per il passaporto di un minore la domanda di rilascio sarà firmata dai genitori;
  • un documento di riconoscimento valido del minore; in alternativa il genitore del minore può autocertificare che è il minore è suo figlio;
  • 2 foto formato tessera identiche e recenti,chi indossa occhiali da vista può tenerli purché le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto – inoltre lo sfondo della foto deve essere bianco;
  • 1 contributo amministrativo da€ 73,50 da acquistare prima di presentarsi con la documentazione nell’Ufficio che rilascia i passaporti;
  • La ricevuta di pagamento con c/c di€ 42,50 per il passaporto ordinario. Il versamento a nome del minore va effettuato esclusivamente presso gli uffici postali di Posteitaliane mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del tesoro;
  • La causaleè: “importo per il rilascio del passaporto elettronico”. Vi consigliamo di utilizzare i bollettini pre-compilati distribuiti dagli uffici postali di Posteitaliane;
  • Ricordiamo infine di portare con sé anche la stampa della ricevuta che viene inviata dal sistema dopo la registrazione al sito Agenda passaporto.

Passaporto per minorenni: la normativa

Per poter garantire una maggiore individualità e sicurezza ai minori italiani la normativa (estesa anche alle carte d’identità rilasciate dai Comuni) prevede che i passaporti per minori abbiano due diverse tipologie di validità, al fine di garantire l’aggiornamento della fotografia e la identificazione del minore ai controlli di frontiera.

• Minore da 0 a 3 anni: validità triennale
• Minore dai 3 ai 18 anni: validità quinquennale.

Non perderti: Passaporto o carta d’identità? Ecco dove servono