Mercoledì 15 dicembre 2021 andrà in onda in diretta su Rai 1 la finale di Sanremo Giovani: due dei dodici artisti in gara verranno proclamati vincitori e saliranno sul palco del Teatro Ariston il prossimo febbraio insieme ai Big già annunciati. Scopriamo ora chi è Esseho!

Leggi anche:

Chi è Esseho?

Matteo Montalesi in arte ESSEHO, classe 1997, polistrumentista, autore e produttore romano. Dopo il debutto sulle piattaforme digitali con il singolo “Bambi”, canzone che ha superato i 3 milioni di streams ed avuto la copertina “Graffiti Pop” di Spotify, prodotto dallo stesso artista con Amanda Lean e Not for Climbing insieme a Niccolò Contessa e Sine. Lo scorso gennaio propone il suo secondo singolo “Costellazioni” che viene scelto da MTV New Generation ed inserito come artista del mese. L’ultimo inedito “Michelle” è inserito nella colonna sonora della serie Netflix “Summertime” arrivata alla seconda stagione uscita il 3 giugno 2021. Questi singoli anticipano l’album di debutto “Aspartame”, uscito per Bomba Dischi / Universal Music.

Arianna di Esseho: testo

Ecco il testo ufficiale di Arianna di Esseho:

Troppi baci che scordi
sei come me
io ora sento che soffri
se riuscissi a fidarmi
giuro mi porti in alto
che quasi sfioro gli aironi
mi spogli gli ormoni
odio certe situazioni, vorrei di più
e tu sei brava a far finta di niente
e mezzo bacio non vuol dire per sempre
ma certe labbra rimangono impresse

Ma dimmi come fai
mi strappi gli occhi col sorriso, ahia no
fammi quello che vuoi
se spari al pezzo senza mira sei pazza
e io ancora no
e tu quanti ma
troppo piccola per due questa città
È così fragile il filo, Arianna

Sei così brava a vestirti
quanto ti spoglierei
tu che non riesci a capirmi
quanto di scoprirei
hai dentro diavoli
mi parli degli altri
divento matto si
i sensi di colpa hanno i tentacoli
siamo due pezzi di cristalli
i vasi hanno le ferite nascoste
distanti
ma tu sei brava a lasciarmi per sempre
e mezzo bacio non vuol dire niente
ma certe labbra rimangono impresse

Ma dimmi come fai
mi strappi gli occhi col sorriso, ahia no
fammi quello che vuoi
se spari al pezzo senza mira sei pazza
e ancora no
e tu quanti ma
è troppo piccola per due questa città
È così fragile il filo Arianna
e ancora, e ancora
tanto tu non mi passi mai
ancora, ancora, ancora
mi si spezza il fiato
dimmi come fai
dimmi come fai
dimmi come fai
mi strappi gli occhi col sorriso

È così fragile il filo, Arianna, no