Black Mirror Bandersnatch: uscita

Black Mirror: Bandersnatch è un film interattivo, una sorta di spin-off della serie Netflix Black Mirror, che sarà disponibile sulla piattaforma di streaming da venerdì 28 dicembre. Protagonisti di questo episodio speciale saranno Will Poulter (già visto in Revenant), Fionn Whitehead (Dunkirk) e Asim Chaudhry (People Just Do Nothing), mentre la regia è di David Slade, già dietro la macchina da presa per alcuni episodi della serie in precedenza.

Black Mirror Bandersnatch: trailer, trama, uscita

Black Mirror Bandersnatch: trama

Nel 1984 un giovane programmatore incomincia a mettere in dubbio la realtà mentre trasforma in videogioco un caotico romanzo fantasy e presto si trova ad affrontare una sfida spiazzante. Si tratta di un vero e proprio film (dovrebbe durare circa un’ora e mezza, secondo i pettegolezzi) ed il pubblico potrà interagire ed intervenire direttamente con la storia personalizzando la sinossi e scegliendo il proprio finale.

Leggi anche:

Black Mirror Bandersnatch: trailer

La quinta stagione della serie, invece, è prevista per il 2019 e tra i protagonisti ci sarà anche Miley Cyrus. Questo film speciale è solo un’anteprima di quello che i telespettatori devono aspettarsi dai nuovi episodi. Come sempre ogni puntata è a sé stante, ed il filo conduttore di ognuna è il progredire delle nuove tecnologie, l’assuefazione ad esse ed i loro effetti collaterali. Vengono immaginate e ricreate diverse situazioni del mondo moderno o futuro in cui una nuova invenzione tecnologica o un’idea paradossale ma realistica ha, in qualche modo, destabilizzato la società e i sentimenti umani. Black Mirror è una delle serie più amate degli ultimi anni. Nel 2012 ha vinto un International Emmy Award come miglior miniserie televisiva e nel 2017 l’episodio San Junipero della terza stagione ha vinto l’Emmy Award come “miglior film per la televisione”.