Emilia Clarke: tutto quello che dovete sapere

Emilia Clarke interpreta, e ci sentiamo di dire magistralmente, il ruolo di Daenerys Targaryen nella serie TV Il Trono di Spade, di cui siamo tutti in trepidante attesa dell’ottava e ultima stagione. Ma la bella Clarke non è solo Daenerys, ha girato anche altri film come Io prima di te, ed è da poco diventata testimonial di un prodotto italiano e abbiamo avuto modo di vederla nelle pubblicità sulle nostre reti televisive. Quindi oggi vogliamo scoprire la vita della Clarke, vedendone la biografia, il peso e i tatuaggi; andiamo.

Leggi anche: Come finisce Il Trono di Spade? Finale e spoiler

Emilia Clarke: biografia

La bella madre dei draghi è nata a Londra, ma è cresciuta con il fratello e i genitori nel Buckinghamshire. Dal 2000 al 2005 ha frequentato la St. Edward’s School a Oxford e successivamente il Drama Centre London, dove si è diplomata nel 2009. Oltre ad aver partecipato a numerosi spettacoli teatrali, Emilia ha recitato in Doctors (2009), in Triassic Attack(2010) e, naturalmente, in Game of Thrones che l’ha rivelata al grande pubblico nel ruolo di Daenerys Targaryen. Ha lavorato al cinema, in televisione, nelle serie tv e come doppiatrice portando a casa tanti successi perché è davvero un’artista a tutto tondo, una rivelazione degli ultimi tempi e riesce a interpretare facilmente i ruoli più disparati.

Leggi anche: Il Trono di Spade: tutte le location per una vacanza da sogno

Emilia Clarke: quanto pesa

Siamo tutti d’accordo che non si dovrebbe mai chiedere alle donne il loro peso e l’età, ma oggi facciamo un’eccezione perché, come abbiamo anticipato, vi vogliamo dire davvero tutto sulla Clarke. Avendola seguita nella serie, ci siamo fatti un’idea di quanto possa pesare e anche di quanto possa essere alta. Negli abiti di scena l’immagine è quella di una donna minuta, non molto alta, con un fisico scolpito dove ogni cosa è al suo posto. La piccola e graziosa madre dei draghi pesa sui sessanta kg.

Emilia Clarke: quali tatuaggi ha

Per finire la descrizione di Emilia Clarke dobbiamo parlare di un’ultima cosa, i tatuaggi. Nella serie Il trono di spade non si vede nessun tatuaggio, ma dai suoi social è emerso che si sia tatuata tre draghi sul polso, tre come i suoi tre figli draghi nella serie Drogon, Rhaegal e Viserion. Il motivo? Si tratta di un modo per salutare la serie tv, di cui si sta aspettando l’ottava e ultima stagione, e ha deciso di farlo facendosi questo tatuaggio, per ricordare sempre quello che è stato per lei e quanto lei, con il suo personaggio, abbia dato alla serie.

Leggi anche: Come fare l’acconciatura di Daenerys