Il Festival di Cannes giunge, quest’anno, alla sua 74esima edizione. Da settantaquattro anni oramai, seleziona e propone pellicole di successo. Il premio più prestigioso, nonché il simbolo del Festival stesso, è la Palma d’oro per il miglior film. Questa è stata introdotta nel 1955 andando a sostituire il Grand Prix, che tuttavia esiste ancora ma costituisce, oggi, una sorta di secondo premio.

Nel 1955, la prima Palma d’Oro nella storia del Festival è stata assegnata a Delbert Mann per il suo film “Marty“. Dal 1964 al 1974, il Festival riprese temporaneamente il vecchio Grand Prix per poi tornare alla Palma nel ’75. Da allora, ogni anno, viene assegnata al regista del Miglior Lungometraggio del Concorso Ufficiale. Scopriamo nel dettaglio tutti i vincitori della palma d’oro.

Leggi: Festival di Cannes 2021: date, film in concorso e ospiti della 74esima edizione

Albo d’oro del Festival di Cannes

  • 1975 – Cronaca degli anni di brace (Chronique des années de braise), Mohammed Lakhdar-Hamina
  • 1976 – Taxi Driver, Martin Scorsese
  • 1977 – Padre padrone, Paolo e Vittorio Taviani
  • 1978 – L’albero degli zoccoli, Ermanno Olmi
  • 1979 – Apocalypse Now, Francis Ford Coppola – Il tamburo di latta (Die Blechtrommel),,Volker Schlöndorff
  • 1980 – All That Jazz – Lo spettacolo comincia (All That Jazz), Bob Fosse – Kagemusha – L’ombra del guerriero (影武者, Kagemusha), Akira Kurosawa
  • 1981 – L’uomo di ferro (Człowiek z żelaza), Andrzej Wajda
  • 1982 –  Missing – Scomparso (Missing), Yol Yilmaz Güney e Şerif Gören
  • 1983 – La ballata di Narayama (楢山節考, Narayama bushik), Shōhei Imamura
  • 1984 – Paris, Texas, Wim Wenders
  • 1985  –  Papà… è in viaggio d’affari (Отац на службеном путу, Otac na sluzbenom putu), Emir Kusturica
  • 1986 – Mission (The Mission), Roland Joffé
  • 1987 – Sotto il sole di Satana (Sous le soleil de Satan), Maurice Pialat
  • 1988 – Pelle alla conquista del mondo (Pelle erobreren), Bille August
  • 1989 – Sesso, bugie e videotape (Sex, Lies, and Videotape), Steven Soderbergh
  • 1990 – Cuore selvaggio (Wild At Heart), David Lynch
  • 1991 – Barton Fink – È successo a Hollywood (Barton Fink), Joel Coen
  • 1992 – Con le migliori intenzioni (Den goda viljan), Bille August
  • 1993 – Addio mia concubina (霸王別姬, Ba wang bie ji), Chen Kaige – Lezioni di piano (The Piano), Jane Campion
  • 1994 – Pulp Fiction, Quentin Tarantino
  • 1995 – Underground (Подземље, Podzemlje), Emir Kusturica
  • 1996 – Segreti e bugie (Secrets & Lies), Mike Leigh
  • 1997 – Il sapore della ciliegia (طعم گيلاس, Ta’m e guilass), Abbas Kiarostami – L’anguilla (うなぎ, Unagi), Shōhei Imamura
  • 1998 – L’eternità e un giorno (Μια αιωνιότητα και μια μέρα, Mia aioniotita kai mia mera), Theodoros Angelopoulos
  • 1999 – Rosetta Jean-Pierre e Luc Dardenne
  • 2000 –  Dancer in the Dark, Lars von Trier
  • 2001 –  La stanza del figlio, Nanni Moretti
  • 2002 – Il pianista (The Pianist),  Roman Polański
  • 2003 – Elephant, Gus Van Sant
  • 2004 – Fahrenheit 9/11, Michael Moore
  • 2005 -L’Enfant – Una storia d’amore (L’Enfant), Jean-Pierre e Luc Dardenne
  • 2006 – Il vento che accarezza l’erba (The Wind That Shakes the Barley), Ken Loach
  • 2007 – 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni (4 luni, 3 săptămâni şi 2 zile), Cristian Mungiu
  • 2008 – La classe – Entre les murs (Entre les murs), Laurent Cantet
  • 2009 – Il nastro bianco (Das weiße Band, Eine deutsche Kindergeschichte), Michael Haneke
  • 2010 – Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti (ลุงบุญมีระลึกชาติ, Long Boonmee raleuk chat) Apichatpong Weerasethakul
  • 2011 – The Tree of Life, Terrence Malick
  • 2012 – Amour, Michael Haneke
  • 2013 – La vita di Adele (La Vie d’Adèle), Abdellatif Kechiche
  • 2014 – Il regno d’inverno – Winter Sleep (Kış Uykusu), Nuri Bilge Ceylan
  • 2015 – Dheepan – Una nuova vita (Dheepan), Jacques Audiard
  • 2016 – Io, Daniel Blake (I, Daniel Blake), Ken Loach
  • 2017 – The Square, Ruben Östlund
  • 2018 -Un affare di famiglia (万引き家族, Manbiki kazoku), Hirokazu Kore’eda
  • 2019 -Parasite (기생충, Gisaengchung), Bong Joon-ho
  • 2020 – annullato causa Covid

Leggi anche: