Il Signore degli Anelli: le più belle citazioni

Quando avete letto Il signore degli anelli, l’opera  fantasy di J. R. R. Tolkienvi siete soffermati ad ascoltarne le frasi e le citazioni? Quando avete visto il film, sentendo pronunciare alcune parole o frasi, vi siete fermati a riflettere sul significato e le avete sentite vostre? Questo accade nella maggior parte dei casi in cui si legge un libro, o si guarda un film, e ci si immedesima in quello che si legge o si guarda perché si ha la percezione che, in qualche modo, sia proprio quello che si stava aspettando di sentire da qualcuno in quel determinato momento della vostra vita. Oggi vogliamo raccogliere per voi le più belle citazioni dei libri e dei film.

Non perderti: Film Fantasy: 9 titoli da non perdere.

Il Signore degli Anelli: le più belle citazioni dei libri

Ed eccoci arrivati al momento più bello, quello in cui ci immergiamo tra le più belle citazioni dei libri e speriamo che, tra queste, riusciate a ritrovare voi stessi, o una parte di voi, e che possano anche farvi riflettere:

  1. “Tutto ciò che dobbiamo decidere è cosa fare col tempo che ci viene dato.”;
  2. “Il mondo è davvero pieno di pericoli, e vi sono molti posti oscuri; ma si trovano ancora delle cose belle, e nonostante che l’amore sia ovunque mescolato al dolore, esso cresce forse più forte.”;
  3. Pensandoci bene, apparteniamo anche noi alla medesima storia, che continua attraverso i secoli! Non hanno dunque una fine i grandi racconti?”. “No, non terminano mai i racconti”, disse Frodo. “Sono i personaggi che vengono e se ne vanno, quando è terminata la loro parte. La nostra finirà più tardi… o fra breve”;
  4. “I semplici sono esenti da preoccupazione e timore, e semplici vogliono restare, e noi dobbiamo restare segreti affinché essi restino come sono.”;
  5. “Rimasero per qualche minuto immobili come chi, sull’orlo del sonno ove l’incubo sta in agguato, cerca di difendersi, pur sapendo che si giunge al mattino soltanto attraverso le ombre.”

Il Signore degli Anelli: le più belle citazioni dei film

E ora passiamo a quelle dei film, in particolare da Il ritorno del re:

  1. “Ebbene cari amici, qui sulle rive del mare finisce la nostra compagnia. Andate in pace! Non dirò: non piangete, perché non tutte le lacrime sono un male.”;
  2. “Fredda la mano, le ossa e il cuore, freddo è il corpo del viaggiatore, non vede quel che il futuro gli porta quando il sole è calato e la luna è morta”;
  3. “Come fai a raccogliere le fila di una vecchia vita? Come fai ad andare avanti quando nel tuo cuore cominci a capire che non si torna indietro? Ci sono cose che il tempo non può accomodare, ferite talmente profonde che lasciano un segno.”;
  4. “Dalle ceneri la fiamma sarà risvegliata…, una luce dall’ ombra spunterà…, rinnovata sarà la lama che fu spezzata e il senza corona di nuovo re sarà.”;
  5. “La morte è soltanto un’altra via. Dovremo prenderla tutti.”.

Leggi anche: Il Signore degli Anelli su Amazon: uscita, trama, anticipazioni