Sting e Shaggy a X Factor 2018: duetto

Sting e Shaggy sono tra i primi ospiti confermati dei Live di X Factor 2018. Per la prima volta Sting partecipa ad un talent show italiano: per l’occasione presenterà per la prima volta insieme al collega “Gotta Get Back My Baby” tratto dal fortunato album “44/876”, scritto e registrato a quattro mani tra la Jamaica e gli Stati Uniti. I due artisti sono entrati in contatto grazie a Martin Kierszenbaum, attuale manager di Sting e ex responsabile A&R di Shaggy. Sting e Shaggy hanno deciso di entrare in studio di registrazione insieme dopo aver ascoltato una nuova canzone su cui Shaggy stava lavorando.

Sting e Shaggy a X Factor 2018: duetto, singolo, tour

Sting e Shaggy a X Factor 2018: singolo

Il nuovo singolo “Gotta Get Back My Baby” sarà in rotazione radiofonica da venerdì 26 ottobre. In contemporanea uscirà anche un videoclip ufficiale diretto da Michael Garcia e con protagonista l’attore americano Steven Bauer (Scarface/Breaking Bad). Il videoclip è stato girato a Miami ed è ispirato alle avventure dei classici telefilm statunitensi con la coppia di piedipiatti alle prese con investigazioni guidate dal capitano (Bauer) alla ricerca di Roxy, un pericoloso fuggitivo. Le immagini riassumono perfettamente lo spirito goliardico di questo inedito duo artistico.

Leggi anche:

Sting e Shaggy a X Factor 2018: tour

Sting e Shaggy sono impegnati in un lungo tour che li sta portando in giro per il mondo. Per l’album i due artisti hanno richiamato in studio musicisti e autori della Jamaica e di New York come Robbie Shakespeare, Dwayne “iLLwayno” Shippy, Shane Hoosong, Machine Gun Funk, Patexx, Tyrantula, oltre allo storico chitarrista di Sting Dominic Miller. Le sessioni di registrazione sono state prodotte da Sting International, già al lavoro con Shaggy per hit globali come “Boombastic” e“It Wasn’t Me”, mentre la produzione esecutiva del disco è affidata a Martin Kierszenbaum.