The Voice of Italy 6: data

Confermato per la sesta edizione The Voice of Italy, il talent show di Rai 2 che dalla sua nascita ha avuto poca fortuna. Nonostante le voci insistenti di chiusura, il nuovo direttore di Rete Carlo Freccero ha confermato una nuova stagione anche per il 2019. Le nuove puntate dovrebbero andare in onda a partire dal prossimo aprile per poi finire a giugno. . “Ci sono già le date. Per evitare spese insostenibili per Rai 2, vedrò il produttore Lorenzo Mieli che mi presenterà un piano che prevede l’uso, dal 3 marzo, degli studi di via Mecenate a Milano. Si andrà in onda da martedì 9 aprile“, ha dichiarato Freccero al Corriere della Sera.

The Voice of Italy 6: data, conduttore, coach

The Voice of Italy 6: conduttore

Dopo il debutto con Fabio Troiano, il veterano Federico Russo e l’ultimo “tentativo” con Costantino Della Gherardesca, come conduttore della sesta edizione troviamo Simona Ventura. Un nome storico della Rai e anche dei talent show, visto che è stato uno dei giudici storici di X Factor fin dalla prima edizione proprio sul secondo canale di mamma Rai. Per la conduzione di The Voice of Italy 6 Simona Ventura ha lasciato Mediaset e quindi anche la conduzione della seconda stagione di Temptation Island e del ritorno de La Pupa e il Secchione.

The Voice of Italy 6: coach

Verranno confermati J-Ax, Al Bano, Francesco Renga e Cristina Scabbia dei Lacuna Coil che sono apparsi in qualità di coach della quinta edizione? I giudici porteranno al successo gli artisti in gara, così com’è successo con i precedenti vincitori, ossia Elhaida Dani, Suor Cristina Scuccia, Fabio Curto, Alice Paba e Maryam Tancredi. L’unica certezza è che quest’anno la produzione sarà affidata a Freemantle, ovvero la stessa casa di produzione che si occupa anche di X Factor. È pronta una rivoluzione per il programma oppure gli ascolti saranno sempre bassi?