Anche se siete già al mare o state progettando di andare in vacanza purtroppo vi comunichiamo che alcune regioni hanno già ufficializzato le date del prossimo calendario scolastico. In questo caso vi parliamo nello specifico del Calendario Scolastico 2022/23 in Veneto. Vi ricordiamo che per l’anno scolastico 2021/2022 la scuola è iniziata il 13 settembre ed è finita lo scorso 8 giugno. Cosa accadrà il prossimo anno? Sicuramente sarete curiosi di sapere qual è la data d’inizio della scuola in Veneto, quando finirà e se ci saranno giorni in cui non si dovrà andare a scuola per ponti o festività. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul calendario dell’anno scolastico 2022/23 della Regione Veneto!

Calendario Anno Scolastico 2022/2023 Veneto

Calendario Scolastico 2022/23 Veneto: quando inizia e finisce la scuola?

Quanto manca all’inizio della scuola in Veneto? Il primo giorno di scuola per studenti e professori sarà lunedì 12 settembre 2022, in linea con quanto accaduto anche nell’anno scolastico che è terminato da poco. L’ultimo giorno di scuola invece è previsto sabato 10 giugno 2023, fatta eccezione delle scuole dell’infanzia che termineranno venerdì 30 giugno 2023. Ricapitolando:

  • Primo giorno di scuola Veneto: 12 settembre 2022
  • Ultimo giorno di scuola Veneto: 10 giugno 2023
  • Ultimo giorno di scuola Veneto (scuole dell’infanzia): 30 giugno 2023

Calendario Scuola 2022/23 Veneto: vacanze, ponti e festività

E per quanto riguarda invece vacanze, ponti e festività? Quali sono i giorni in cui non si va a scuola in Veneto nell’anno scolastico 2022/23 per questo motivo? Innanzitutto vi ricordiamo che per le Vacanze di Natale le scuole in Veneto resteranno chiuse da sabato 24 dicembre al 7 gennaio, mentre per le Vacanze di Pasqua da giovedì 6 aprile a lunedì 10 aprile 2023. Infine per le Vacanze di Carnevale le scuole saranno chiuse dal 20 febbraio al 22 febbraio 2023. Ci saranno inoltre dei ponti: Ognissanti è di martedì, quindi oltre al 1° novembre sla scuola sarà chiusa anche il 31 ottobre; la festa dell’Immacolata cade di giovedì, quindi dopo l’8 dicembre i ragazzi rientreranno in aula il 12 dicembre; anche il 25 aprile è di martedì, perciò per la Festa della Liberazione gli studenti resteranno a casa anche il 24 aprile; infine il 2 giugno cade di venerdì, perciò chi ha lezione anche di sabato, per questa volta può rimanere a casa.

  • 31 ottobre-1 novembre per Ognissanti (ponte)
  • 8-10 dicembre per la festa dell’Immacolata (ponte)
  • Vacanze di Natale: da sabato 24 dicembre al 7 gennaio 2023 (compresi)
  • Vacanze di Pasqua: da giovedì 6 aprile a lunedì 10 aprile 2023 (compresi)
  • 24-25 aprile per la Festa della Liberazione (ponte)
  • 2-3 giugno per la Festa della Repubblica (ponte)

Senza dimenticare che c’è sempre un giorno di festa in più, che cambia da comune a comune, per quanto riguarda la Festa del Santo Patrono. Per esempio la festa del Santo Patrono di Venezia è il 25 aprile, quindi è già festa e i ragazzi non potranno “sfruttare” questa possibilità; al contrario la la festa del Santo Patrono di Verona è il 12 aprile che nel 2023 cade di mercoledì, quindi in questo caso gli studenti rimarranno a casa.