TEST PROFESSIONI SANITARIE 2018: COSA STUDIARE

Il Test Professioni Sanitarie 2018 si svolgerà il 12 settembre alle ore 11.00. Si tratta di uno dei test ingresso 2018 per le facoltà a numero chiuso gestito però dalle singole università: nonostante infatti la data sia unica nazionale, le domande, i risultati e le graduatorie sono gestiti autonomamente dagli atenei.

Tuttavia, anche se il test di Professioni Sanitarie è gestito in modo autonomo dalle singole università, le domande devono comunque riguardare un insieme finito di argomenti indicato dal Ministero all’interno degli allegati riguardanti il regolamento del numero chiuso. Continuate a leggere per saperne di più…

Tieni d’occhio questi articoli:

Allenati con le Simulazioni Online Test Professioni Sanitarie 2018

Test Professioni Sanitarie 2016: cosa studiare

TEST INGRESSO 2018: GLI ARGOMENTI DA STUDIARE PER PROFESSIONI SANITARIE

Il test di Professioni Sanitarie sarà composto da 60 domande a cui dovrai rispondere in 100 minuti.
Le domande vengono elaborate da singoli atenei, anche se la struttura del test rimane la stessa su tutto il territorio nazionale:

  • 2 domande di cultura generale
  • 20 domande di logica
  • 18 domande di biologia
  • 12 domande di chimica
  • 8 domande di fisica e matematica

Per quanto riguarda i programmi da studiare, questi sono gli stessi a livello nazionale. Il bando ufficiale del Miur contiene tutte le informazioni a riguardo: vediamole nel dettaglio!

Test professioni sanitarie 2018: cosa studiare di Logica e Cultura Generale. Per quanto concerne logica e cultura generale non c’è un programma specifico, ma bsogna affidarsi alle proprie conoscenze culturali acqusite nel corso degli anni scolastici e applicare le proprie capacità nel ragionamento logico: qui serve molto esercizio e allenamento!

Test professioni sanitarie 2018: cosa studiare di Biologia. Per quanto riguarda Biologia gli argomenti da studiare sono i seguenti:

  • La Chimica dei viventi
  • La cellula
  • I tessuti animali
  • Bioenergetica
  • Riproduzione ed Ereditarietà
  • Ereditarietà e ambiente
  • Anatomia e Fisiologia degli animali e dell’uomo

Test Professioni Sanitarie 2018: cosa studiare di Chimica. Gli argomenti di Chimica riguardano:

  • La costituzione della materia
  • La struttura dell’atomo
  • Il sistema periodico degli elementi
  • Proprietà periodiche degli elementi
  • Il legame chimico
  • Fondamenti di chimica inorganica
  • Le reazioni chimiche e la stechiometria
  • Le soluzioni
  • Ossidazione e riduzione
  • Acidi e basi
  • Fondamenti di chimica organica

Test Professioni Sanitarie 2018: cosa studiare di Fisica. Gli argomenti di Fsica riguardano:

  • Le misure
  • Cinematica
  • Dinamica
  • Meccanica dei fluidi
  • Termologia, termodinamica
  • Elettrostatica e elettrodinamica

Test Professioni sanitarie 2018: cosa studiare di Matematica. Infine, ecco gli argomenti di Matematica:

  • Insiemi numerici e algebra
  • Funzioni
  • Geometria
  • Probabilità e statistica

TEST PROFESSIONI SANITARIE 2018: TUTTO QUELLO CHE TI SERVE

Ora che sai cosa studiare non ti resta che metterti sotto, ma non dimenticare di dare un’occhiata alle nostre guide: