Cina: come visitare la Grande Muraglia

Oggi vogliamo proporvi un bel viaggio, per ora virtuale ma che speriamo, un giorno, possa diventare reale. Voliamo in Cina per andare a visitare la Grande Muraglia Cinese; è una delle più grandi meraviglie costruite dall’uomo, è alta 9 metri con 21000 km di lunghezza, si estende da est a ovest in tutta la Cina, è stata ideata nel terzo secolo A.C. per difendere il regno dell’imperatore Qin Shi Huang dalle invasioni dei barbari. Anche se non sempre è riuscita a difendere l’impero cinese, sia in passato che oggi, rappresenta uno dei più potenti simboli di forza dell’impero cinese. La muraglia è divisa in sezioni e la domanda che il turista dovrebbe porsi non è tanto quanto andare a visitarla, quanto quale sezione scegliere. Ovviamente, per quanto riguarda il periodo, come tutti i monumenti è preferibile evitare i giorni di festa e, nel caso della Cina, il capodanno cinese che si tiene a febbraio.

Visitare la Grande Muraglia: come raggiungerla

Non ci sono treni diretti da Pechino alla Grande Muraglia, quindi si dovrebbe cambiare autobus ma immaginiamo che non sia semplice spostarsi facilmente con i mezzi pubblici in una città come Pechino. Gli autobus turistici non portano nelle destinazioni desiderate e il giro nel bus si ridurrebbe ad un’esperienza in massa, schiacciati l’uno sull’altro e portati da una parte all’altra senza avere la possibilità di ammirare bene il panorama. La cosa migliore per visitare al meglio la Grande Muraglia è affidarsi ad un tour privato, sarete seguiti e guidati nel migliore dei modi alla scoperta di uno dei monumenti più spettacolari che siano mai stati fatti dall’uomo. Dal centro di Pechino sono necessarie almeno due ore per arrivare alla muraglia, quindi sarebbe più comodo e conveniente alloggiare in qualche hotel lì vicino in modo da evitare code, traffico e godersi il tramonto e la vista notturna.

Grande Muraglia: quale sezione scegliere

Vi abbiamo accennato che la grande muraglia è molto lunga e attraversa ben 9 province ed è divisa in sezioni; di queste 5 sono quelle più consigliate perché più vicine a Pechino e sono:

  1. Jinshanling: è l’ideale per i viaggiatori ordinari
  2. Simatai: l’ideale per i comuni escursionisti
  3. Jiankou: per escursionisti con esperienza
  4. Mutianyu: per bambini e anziani
  5. Badaling: per persone diversamente abili

Quindi, nella scelta della sezione da scegliere, tenete conto delle indicazioni che vi abbiamo fornito, sarà un’esperienza indimenticabile e da fare, almeno una volta nella vita; sappiate che per visitare la Muraglia avrete bisogno di un giorno intero quindi preparatevi a camminare e a vivere una giornata intensa, ma stancante.