Laghi balneabili in Trentino, i più belli

Il Trentino Alto Adige è una regione situata al nord dell’Italia, famoso per le sue verdeggianti alture, è la regione con più laghi, se ne contano infatti, oltre 500, la maggiorparte dei quali situati al di sopra dei 1500 mentri s.l.m, ma quelli più grandi si trovano nelle valli. L’idea di fare un week end in Trentino o addirittura trascorrervi le vacanze, trasmette un’idea di grande rilassatezza: il Trentino infatti, è un luogo di pace e tranquillità, ideale per ricaricarsi dopo una settimana di lavoro o per rassenenarsi per un periodo più lungo, durante le vacanze estive. Oltre dunque, ai verdi boschi, il cibo genuino, le passeggiate in mezzo alla natura e le arrampicate in cima ai monti più alti, il Trentino ci riserva anche meravigliosi laghi, vediamo quali sono i più belli:

  • Lago di Garda (parte settentrionale)
  • Lago di Lamar
  • Lago di Tret o di Santa Maria
  • Lago di Tovel
  •  Lago dei Caprioli
  • Lago di Molveno
  • Lago di Baselga di Pinè
  • Lago di Bedollo
  • Lago di Bondone
  • Lago di Calceranica al Lago
  • Lago di Caldonazzo
  • Lago di Lavarone
  • Lago di Levico Terme
  • Lago di Pergine Valsugana
  • Lago di Sella Giudicarie
  • Lago di Tenna
  • Lago di Lases

Trentino: Laghi Balneabili

Laghi balneabili in Trentino, le spiagge

Questi sono i più belli in assoluto, tra i 500 laghi, come abbiamo visto, molti sono anche balneabili e hanno ricevuto la bandiera blu anche per le loro meravigliose spiagge. La particolare bellezza e la varia fauna ittica li rendono estremamente interessanti sia fra i naturalisti che fra i pescatori. Vediamo ora di seguito le spiagge che hanno ricevuto la bandiera blu e soprattutto, le più incantevoli per trascorrervi una vacanza.

  • Lago di Roncone: Uno specchio d’acqua di piccole dimensioni incastonato tra prati e faggeti, è meta di romantiche e rilassanti passeggiate.
  • Il lago delle Piazze di Bedollo:  lungo le cui rive sono disseminate numerose spiagge balneabili e numerosi punti per la pesca.
  • Lido Bertoldi e Lido Marzari a Lavarone: famoso perchè Sigmund Freud spesso andava a passeggio nel periodo in cui trascorreva le sue vacanze in Italia.
  • Il lago di Baselga di Pinè: offre ben tre lidi balneabili e numerosi circuiti per poter camminare a piedi.
  • Il lago d’Idro: interamente balneabile, è un vero paradiso per gli amanti della pesca sportiva grazie all’abbondante presenza di lucci, persici, anguille ed alborelle.

Leggi anche: