Liguria: spiagge

Inizia l’estate e con essa la voglia di vacanze soprattutto al mare, la tintarella, l’odore della salsedine, le lunghe nuotate nel mare sconfinato, i tramonti sulla spiaggia a sorseggiare drink e le serate calde sotto le stelle. Tutto questo è possibile, perchè abitiamo in una penisola circondata da mari stupendi e invidiata per le sue bellezze naturali e per il suo patrimonio storico da tutto il mondo. Tra i luoghi più ameni per scegliere di trascorrere le vacanze al mare, c’è la Liguria, che con le sue numerose e prestigiose spiagge, è tra le mete più ambite. Vediamo quali sono le spiagge più belle:

  • Baia del Silenzio – Sestri Levante
  • Spiaggia di Varigotti – Finale Ligure
  • Spiaggia di San Fruttuoso – Camogli
  •  Spiaggia di Paraggi – Portofino
  • Spiaggia di Bergeggi
  • Spiaggia di Monterosso – Cinque Terre
  • Spiaggia di Cavi di Lavagna
  • Spiaggia di Maramozza – Lerici
  • Spiaggia di Alassio
  • Spiagge di Zoagli

Liguria: cosa fare

Liguria: camping sul mare

Se poi siete amanti dell’avventura e preferite il camping ai comodi hotel di lusso o agli appartamenti in affitto stagionale, la Liguria è la vostra meta ideale, perchè oltre alle spiagge da sogno e ai rinomati luoghi di villeggiatura, offre anche molte possibilità di campeggio, di seguito un elenco:

  • Parco Vacanze Iron Gate – Marina 3B – Sarzana (SP)
  • Camping Gianna – Lerici (SP)
  • Camping Edy – Diano Marina (IM)
  • Villaggio Turistico Bungalows Miracervo – Cervo (IM)
  • Camping Delfino – Albenga (SV)
  • Villaggio dei Fiori – Sanremo (IM)
  • Camping Rosa – San Bartolomeo Al Mare (IM)
  • Camping Il Frantoio – San Bartolomeo Al Mare (IM)

Liguria: cosa fare

Se poi non dovesse bastare il sole, il mare e il camping, sappiate che la Liguria offre una vasta gamma di altre cose da poter fare, visitare e poter raccontare con entusiasmo. La Liguria infatti, è una terra sottile tra le montagne e il mare, dove i borghi sulla costa contendono il primato in bellezza con quelli dell’impervio entroterra. Ecco una lista delle cose da fare in Liguria:

  •  Portofino, in provincia di Genova è sicuramente tra le mete più ambite, a livello internazionale essendo considerato uno dei borghi più belli al mondo.
  • Genova, capoluogo della Liguria, conosciuta per il suo porto e i carruggi. Se volete trascorrere un week end con i bambini Genova è una meta ideale, non solo per l’acquario di Genova, il secondo più grande d’Europa, ma anche per la divertente Città dei Bambini presso il porto antico.
  • Triora è famosa per la più grossa caccia alle streghe di tutta Italia, avvenuta nel 1587. Situata in cima ad una montaga alta quasi 900 metri, oggi ha soltanto 400 abitanti e un solo ristorante, ma conserva ancora tutto il fascino di un paese abitato da strane creature.
  • Abbazia di San Fruttuoso e Cristo degli Abissi, collocato a 17 metri di profondità dal mare, è stato inserito in questa baia per proteggerla, mentre il monastero è una meraviglia incastonata tra i monti di Portofino, è stato prima un covo di pirati, poi un’abitazione di pescatori.
  • Vernazza, è l’unico porto naturale delle 5 terre, è stato costruito tra le rocce e il suo borgo si trova tra Riomaggiore e Monterosso. Da qui si può partire per fare lunghe passeggiate e arrivare a fare una visita al Santuario di Nostra Signora di Reggio per vedere la Madonna Nera.
  • Sestri Levante a Moneglia, situato nella riviera di levante, in provincia di Genova, ideale per una scampagnata con amici per assaporare la Liguria più intima e silenziosa.

Bene, queste sono solo alcune idee per trascorrere le vostre vacanze in una terra meravigliosa, qual è la Liguria, quindi partite all’avventura e fateci sapere quali sono i vostri luoghi del cuore e cosa avete apprezzato maggiormente. Buone vacanze!

Leggi anche: