New York e Manhattan: il cuore economico degli Stati Uniti

New York è una città immensa che offre ai suoi cittadini e ai turisti infinite possibilità culturali, di svago e di divertimento. Manhattan rappresenta il cuore pulsante della metropoli: è quasi completamente costituito dall’isola omonima ed è la parte più densamente popolata di tutta la città. Oltre ad ospitare innumerevoli grattacieli, musei e parchi, ha l’onore di essere identificata come il vero centro economico degli Stati Uniti in quanto vi si trovano Wall Street, sede della Borsa di New York, e il quartier generale delle Nazioni Unite. Se state organizzando un viaggio negli Stati Uniti, ovviamente è d’obbligo visitare Manhattan ma attenzione a non perdervi: di cose da vedere ce ne sono davvero troppe!

Leggi anche:

New York: le cose imperdibili da vedere a Manhattan

Se avete in programma un viaggio a New York, Manhattan dovrà essere una tappa fissa in quanto è sede di tantissime cose che vi lasceranno a bocca aperta. Ecco cosa c’è da non perdersi:

  • i musei: alcune tra le strutture più famose al mondo hanno sede a Manhattan tra cui il MOMA, il Guggenheim Museum, il Met e la Frick Collection;
  • Central Park: è un immenso parco di 341 ettari dove è possibile rilassarsi lontano dal traffico e dal caos cittadino;
  • i grattacieli: una delle esperienze più adrenalitiche da fare è salire sugli immensi grattacieli per ammirare il panorama mozzafiato, si può scegliere tra l’Empire State Building, la Freedom Tower o il Top of The Rock;
  • Times Square: è il cuore pulsante di Manhattan pieno di luci, cartelloni pubblicitari, negozi ed automobili che sfrecciano in ogni angolo;
  • Fifth Avenue: gli amanti dello shopping non potranno perdersi la via più famosa della città, piena di negozi di lusso e centri commerciali;
  • Memorial 9/11: sono due grandi piscine costruite dove un tempo sorgevano le Torri Gemelle, ai bordi sono incisi i nomi delle vittime del brutale attentato dell’11 Settembre 2001.