Concerti Green Day nel 2024: date, biglietti, e scaletta - Studentville

Concerti Green Day nel 2024: date, biglietti, e scaletta

Tutte le info utili sui concerti che i Green Day terranno nel mondo nel corso del 2024: date, biglietti, e scaletta degli appuntamenti.
Concerti Green Day nel 2024: date, biglietti, e scaletta

Concerti Green Day nel 2024 

A distanza di 30 anni dall’uscita di “Dookie”, e di 20 da quella di “American Idiot”, i Green Day tornano in Italia nel corso dell’estate 2024 per un unico concerto nella nostra penisola. E lo faranno nel corso degli I-Days Milano Coca-Cola 2024, festival che solo lo scorso anno ha raccolto nel capoluogo lombardo più di 320mila presenze. Come fare a partecipare ma, soprattutto, quali saranno le altre città nelle quali la band californiana si esibirà da qui a dicembre? Lo vediamo subito.

Le date dei concerti dei GreenDay in Italia

Il concerto italiano è in programma il 16 giugno 2024 all’Ippodromo La Maura nell’ambito del già anticipato Independent Days Festival nato nel 1999 che, da allora, ne ha fatta di strada. Nel corso di questi 25 anni ha ospitato artisti del calibro di Blink 182, Imagine Dragons, Justin Bieber, Liam Gallagher, Linkin Park, Muse,  Pearl Jam, Placebo, Radiohead, tanto per citarne alcuni. I Green Day, però, saranno impegnati a brevissimo con il The saviors Eu/Uk tour, protagonisti del quale, oltre l’ultimo omonimo album, saranno Dookie e American idiot, che hanno fatto la storia del gruppo.

Le date del The saviors Eu/Uk tour

Se l’unica data italiana sarà quella di Milano, il tour “The saviors” comprenderà tantissime altre città sparse per il mondo. Questa la lista dei concerti dei Green Day in programma nel 2024:

  • 30 maggio 2024 – Santiago di Compostela – Spagna – Monte do Gozo
  • 1 giugno 2024 – Madrid – Caja Magica
  • 5 giugno 2024 – Décines-Charpieu – Francia – Arena LDLC
  • 7 giugno 2024 – Norimberga – Germania – Zeppelinfeld
  • 8 giugno 2024 – Nürburg – Nürburgring
  • 10 giugno 2024 – Berlino – Waldbuhne
  • 11 giugno 2024 – Amburgo – Trabrennbahn Bahrenfeld
  • 13 giugno 2024 – Nickelsdorf – Austria – Campi della Pannonia
  • 15 giugno 2024 – Interlaken – Svizzera – Aeroporto Interlaken
  • 16 giugno 2024 – Milano – Italia – Ippodromo La Maura
  • 18 giugno 2024 – Parigi – Francia – Accor Arena
  • 19 giugno 2024 – Arnhem – Olanda – GelreDome
  • 21 giugno 2024 – Manchester – Inghilterra – Emirates Old Trafford
  • 23 giugno 2024 – Newport – Seaclose Park
  • 25 giugno 2024 – Glasgow – Scozia – Bellahouston Park
  • 27 giugno 2024 – Dublino – Irlanda – Marlay Park
  • 29 giugno 2024 – Londra – Inghilterra – Wembley Stadium
  • 29 luglio 2024 – Washington DC – Stati Uniti – Nationals Park
  • 1 agosto 2024 – Toronto . Canada – Rogers Centre
  • 3 agosto 2024 – Montreal – Parc Jean-Drapeau
  • 5 agosto 2024 – New York City – Stati Uniti – Citi Field
  • 7 agosto 2024 – Boston – Fenway Park
  • 9 agosto 2024 – Philadelfia – Citizens Bank Park
  • 10 agosto 2024 – Hershey – Hersheypark Stadium
  • 13 agosto 2024 – Chicago – Wrigley Field
  • 15 agosto 2024 – Maryland Heights – Hollywood Casino Amphiteatre
  • 17 agosto 2024 – Minneapolis Target Field
  • 20 agosto 2024 – Bonner molle – Azura Amphitheatre
  • 22 agosto 2024 – Cincinnati – Great American Ballpark
  • 24 agosto 2024 – Milwaukee – American Family Field
  • 26 agosto 2024 – Carlotta – PNC Music Pavillon
  • 28 agosto 2024 – Atlanta – Truist Park
  • 30 agosto 2024 – Nashville – Geodis Park
  • 1 settembre 2024 – Pittsburgh – PNC Park
  • 4 settembre 2024 – Detroit – Comerica Park
  • 7 settembre 2024 – Denver – Coors Field
  • 10 settembre 2024 – Austin – Germania Insurance Amphitheatre
  • 11 settembre 2024 – Arlington – Globe Life Field
  • 14 settembre 2024 -Inglewood – SoFi Stadium
  • 18 settembre 2024 – Phoenix – Chase Field
  • 20 settembre 2024 – San Francisco – Oracle Park
  • 23 settembre 2024 – Seattle  – T-Mobile Park
  • 25 settembre 2024 – Portland – Provvidence Park
  • 28 settembre 2024 – San Diego – Petco Park

Dove comprare i biglietti

I biglietti sarebbero tecnicamente disponibili sulle piattaforme specializzate come Ticketone, Ticketmaster, e Vivaticket. O anche su Live Nation. Ma, essendo iniziata la prevendita già lo scorso novembre, nel momento in cui scriviamo non sono disponibili. Per la precisione, in questo momento l’unico acquistabile è il biglietto I-PACK Vip – Gold Circle al “modico” prezzo di € 930,50. Per farvi un’idea dei prezzi, su Ticketmaster quello per il Cerchio d’Oro / Prezzo intero verrebbe a costare 80,50 € + Commissioni; quello per il Posto Unico / Prezzo intero 64,40 € + Commissioni.

Il Pacchetto Corsia Rapida – Cerchio Oro / Prezzo intero (che comprende 1 biglietto PIT in piedi*, la fast lane, l’accesso gratuito alla toilette premium, 1 pass laminato commemorativo e dei gadget del Festival costerebbe 125,50 € + Commissioni. Il Pacchetto Corsia Rapida – Posto Unico / Prezzo intero 109,40 € + commissioni, il pacchetto ingresso anticipato / Prezzo intero che, oltre quanto previsto sopra, comprende l’ingresso anticipato rispetto ai possessori del biglietto standard, 2 bevande gratuite e un’edizione limitata degli I- Gadget Days Festival pensati esclusivamente per chi lo acquista, prevede un costo di 210,50 € + Commissioni.

L’unica tipologia di biglietto rimasta disponibile al momento è, come detto sopra, l’I-Pack VIP / Prezzo intero che comprende, in aggiunta a quanto previsto dai pacchetti precedenti, 1 pass per auto/moto, un tour dietro le quinte con un membro dello staff, la possibilità di fare foto dal palco prima dello spettacolo, 1 voucher merchandise da 50€.

Concerti dei Green Day, scaletta

Nell’unica tappa italiana del “THE SAVIORS EU/UK TOUR”, il gruppo si esibirà con i due album “Dookie” e “American Idiot”, oltre che con qualche brano tratto dal nuovo album “Saviors”. Li precederanno i Nothing But Thieves, che apriranno il concerto con i successi del loro quarto album “Dead Club City”. La scaletta non è ufficiale, ma potrebbe comprendere alcuni dei brani eseguiti lo scorso anno.

  • American Idiot
  • Holiday
  • Look Ma, No Brains!
  • 1981
  • The American Dream Is Killing Me
  • Burnout
  • Longview
  • Welcome to Paradise
  • Geek Stink Breath
  • Stuart and the Ave.
  • Christie Road
  • Letterbomb
  • Boulevard of Broken Drems
  • Brain Stew
  • St. Jimmy
  • Warning
  • Revolution Radio
  • She
  • Oh Love
  • Basket Case
  • Father of All…
  • Minority
  • Jesus of Suburbia
  • Good Riddance (Time of Your Life)
  • The American Dream Is Killing Me

Photo Credit | Facebook I-Days

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti