Black Widow: di cosa si tratta?

Black Widow / Vedova Nera è sicuramente uno dei personaggi più amati nel mondo della Marvel. Peccato però che proprio durante “Avengers: Endgame” sia morta nell’intento di recuperare la gemma dell’anima e portarla nel futuro. L’unico modo per sconfiggere il nemico Thanos e riportare in vita metà della popolazione scomparsa qualche anno prima a causa del suo schiocco di dita. Black Widow si è sacrificata, ma non per questo non vedremo più Scarlett Johansson in queste vesti: l’attrice sta infatti girando un film dedicato a lei. Alcuni dettagli sono già arrivati dal set e dal Comi-Con di San Diego, quando è stata svelata la data d’uscita ed anche un piccolo trailer.

Black Widow: uscita, anticipazioni del nuovo film Marvel

Black Widow: uscita

Black Widow sarà il primo lavoro della fase quattro del MCU: la data da segnare sul calendario è quella del 1° maggio 2020 (almeno per quanto riguarda gli Stati Uniti, mentre per l’Italia ancora non è stata annunciata l’uscita ufficiale). Se nel film “Age of Ultron” abbiamo assistito all’esplorazione nel passato di Natasha Romanoff / Vedova Nera, ancora non è chiaro invece in quale periodo sarà ambientata la serie tv.

Leggi anche:

Black Widow: anticipazioni

Black Widow vede dietro la macchina da presa Cate Shortland, mentre nel cast oltre alla Johansson troviamo David Harbour, Rachel Weisz e Florence Pugh, che dovrebbe interpretare un’agente con le stesse abilità di Vedova Nera. Come special guest dovrebbe esserci anche Jeremy Renner, che nei precedenti film Marvel ha interpretato Occhio di Falco (e a cui sarà dedicata una serie tv nel 2021). C’è chi dice che la storia si svolgerà dopo le vicende di “Captain America: Civil War” e chi dopo “Avengers: Endgame”: qual è la verità?