Ghoul: trama e personaggi

La protagonista della nuova serie tv Ghoul è una ragazza che fa parte delle forze dell’ordine. Abile e brillante si trova a dover interrogare un terrorista, all’interno di un centro militare di massima sicurezza. Il carcerato però non è un uomo qualsiasi: verranno alla luce infatti delle capacità misteriose del prigioniero, in modo particolare il riuscire a mostrare i più osceni e reconditi segreti delle persone che ha vicino. Il tutto condito – ovviamente – da un misto tra sangue e paura.

  • Radhika Apte: Nida Rahim
  • Manav Kaul: Dacunha
  • Ratnabali Bhattacharjee: Laxmi
  • Mahesh Baleaj: Ali Saeed
  • Mallhar Goenka: Babloo
  • Rohit Pathak: capitano Lamba

Ghoul streaming: come vederlo

Ghoul: curiosità

Il 3 settembre 2014, Blumhouse Productions, Phantom Films e Ivanhoe Pictures hanno annunciato un accordo di collaborazione per la creazione di film horror in lingua locale in India. La presenza di queste due case di produzione spiega in questo modo le scritte in sovrimpressione del trailer, che presentano Ghoul come una miniserie che arriva dai creatori di Insidious e Scappa – Get Out e da quelli di Udta Punjab (Phantom). Le riprese si sono svolte a giugno 2016. Inizialmente Ghoul sarebbe dovuto essere un semplice film ed è stato girato in questo formato nel corso del 2016: è stato poi diviso in una miniserie in tre parti quando a febbraio 2018 Netflix ha acquistato i diritti per la distribuzione internazionale.

Ghoul: come vederlo

Netflix ha annunciato che la serie andrà in onda sulla piattaforma a partire da venerdì 24 agosto 2018. Si tratta così della prima serie TV horror realizzata in India del servizio di streaming. Proprio a partire dal mese di agosto Netflix rimuoverà le recensioni online relative a film e programmi tv.

Leggi anche: