Salmo: biografia

Maurizio Pisciottu in arte Salmo, è un artista sardo che vive e lavora oramai a Milano da anni. Salmo è nato ad Olbia il 29 giugno del 1984 e ha iniziato a scrivere sin da giovane e da subito ha avuto un enorme successo. E’ nato come rapper ma negli anni si è impegnato a fare anche diversi stili musicali diventando così un artista hip hop, rapcore e rap rock. Pubblica il suo primo album nel 2011 “The Island Chainsaw Massacre” ottenendo riscontro anche all’estero; i suoi precedenti concerti ad Amsterdam e a Londra, hanno fatto subito sold out.

Salmo: perché si chiama cosi?

Vi siete mai chiesti perché il nostro cantante sardo abbia deciso di utilizzare questo nome d’arte per entrare nel mondo della musica? Ve lo spieghiamo subito. Continuate a leggere.
Salmo voleva rendere memoria al cantante dei Duran Duran, Simon Le bon, e infatti il nome Salmo deriva da Salmonlebon, nomignolo, appunto, del cantante britannico.

Salmo: tutti gli album

In attesa di ascoltare il nuovo album facciamo un recap dei suoi album di successo:
The Island Chainsaw Massacre (2011)
Death USB (2012)
Midnite (Deluxe Version) (2013)
The island Chainsaw Massacre (the ultimate reloaded) (2014); S.A.L.M.O Documentary (2014)
Helvisback (2016)
Playlist (2018)
Playlist live (2019)
Flop (2021)

Se avete altre curiosità sul cantante oppure siete incuriositi dalla sua musica, vi consigliamo di andare sulle piattaforme musicali dove sono presenti tutti gli album con le sue canzoni e il suo percorso musicale, come si è evoluto e cambiato negli anni.

Potrebbe interessarti: Salmo: nuovo album “Flop”